Leggere insieme

Hervé Tullet il grande Colouring Book

Marina Petruzio
18 settembre 2016

00

Lasciata quella che oggi viene denominata “immagine” alla volontà e capacità delle maestre delle primarie pubbliche e non potendo accedere a uno dei tanti laboratori di colore di Hervé Tullet, il suo Il grande colouring Book pubblicato in Italia da Franco Cosimo Panini, in accordo con Phileas Fogg Agency, offre una grande possibilità a tutti i bambini, da piccolissimi a grandissimi, di passare momenti di creatività variopinta e soprattutto assolutamente libera.

Qual’è la strada per…

2

…arrivare magari qui?

1

A dimostrazione del fatto che nel bianco e nel nero ci sono tanti colori!
Le situazioni sono le più differenti, in alcune puoi rilassarti e non pensare…

3

…in altre ti devi applicare!

4

Un colouring book nella migliore tradizione Tullet.

Incroci che cambiano colore per ricordare che se sommi due colori il terzo sarà quello di contrasto, disegni che si srotolano su più pagine, prima a grandezza naturale e poi medi e ancora grandissimi, per riconoscere forme sformate e colorare sempre di più!

Numeri da trovare in una baruffa di segni. Si può colorare dentro, ma si deve colorare anche fuori, in barba alle schede didattiche.

Mattasse di fili così intricate, ingarbugliate, fitte fitte, che solo se le colori con tante tinte diverse come fossero strade puoi arrivare al bandolo, e sono ben quattro!

Non resta dunque che mettersi all’opera: lo strumento è libero come libera è la scelta dei colori e lo stare o meno dentro ai margini qui non è affatto richiesto!

Scegliete matite morbide e con una punta grossa, acquarellabili, regalano possibilità diverse.

Pennarelli quelli che volete, la direzione è libera, e si può anche ripartire lo spazio per colorarlo di tanti colori, in direzioni diverse, a righe o a quadretti.

Se si usa un colore non tanto diluito e si ha la pazienza di attendere che si asciughi perfettamente i più esperti possono osare tempere e pennelli, ma nulla vieta di sporcasi le mani e lasciare impronte in ogni dove, mentre i più pazienti potranno ricavare striscioline di colore dalle pagine di una rivista e cimentarsi in un sempre magico collage!

Open your mind: è Hervé Tullet!

 

Il grande colouring Book
di e illustrato da Hervé Tullet
tradotto da Federica Previati
pubblicato in accordo con:
Phileas Fogg Agency
editore Franco Cosimo Panini
euro 13,50
età per colorare da 0 a 99 anni


Potrebbe interessarti anche