News

H&M sfilerà nel deserto

Martina D'Amelio
6 Febbraio 2019

Uno scatto della campaign H&M Studio SS19

Continuano a stupire le scelte degli stilisti per le loro sfilate intorno al mondo. Oggi a fare notizia è il colosso low cost H&M: il brand svedese ha deciso di non partecipare alla Paris Fashion Week con il consueto defilé see-now buy-now, ma in compenso si è detto pronto a sfilare nel deserto.

La collezione Studio primavera-estate 2019 del marchio verrà presentata in una tre giorni, dall’11 al 13 marzo, nel deserto di Sedona. La cittadina misteriosa tra le rocce dell’Arizona sarà il suggestivo teatro che accoglierà un big event con un nuovo formato, mix di moda e immersive theater.

Il progetto seguirà la settimana della moda di Parigi e sarà sviluppato in collaborazione con l’agenzia creativa Sunshine e l’agenzia di produzione Prodject: un viaggio unico nella landa desolata che sarà guidato dall’io narrante Connie Harrison, regista londinese, il quale racconterà i capi della collezione e guiderà i fortunati partecipanti.

Uno scatto della campaign H&M Studio SS19

H&M è sempre stata un’azienda innovativa e siamo orgogliosi di lanciare la collezione con questo nuovo formato. Ci auguriamo che i nostri ospiti vivranno un’esperienza unica, partecipando all’allestimento teatrale immersivo e narrativo che abbiamo ideato” ha dichiarato Kattis Bahrke, responsabile marketing di H&M. “Per noi è sempre importante testare nuovi modi per sorprendere i nostri clienti e fan. È molto eccitante essere in grado di mostrare la collezione a Sedona, in Arizona, poiché è parte del concept della stessa collezione“.

Un modo per rinnovare il format della sfilata tradizionale in chiave davvero originale, un focus a 360 gradi intorno al concetto di esplorazione glamour: “crediamo che gli ospiti vivranno un’esperienza davvero memorabile” ha sottolineato Al MacCuish, presidente di Sunshine. E d’altronde, considerata la location (e gli scatti della campaign in anteprima), c’è da crederci.



Potrebbe interessarti anche