News

H&M x Helena Christensen: la capsule floreale per le donne di domani

Beatrice Trinci
28 Gennaio 2020

Ieri top model e volto icona degli anni ’90, oggi fotografa e creativa di successo. H&M sceglie Helena Christensen come mente – e lente – di un’esclusiva capsule collection dal forte sapore primaverile.

Sono gli scatti realizzati per l’occasione dalla celebre indossatrice danese, infatti, il leit motiv dell’intera limited edition, che si compone di t-shirt baggy con orli stondati e felpe cropped e oversize, con e senza cappuccio, su cui svettano le stampe di fiori colorati. Il tutto proposto in una palette cromatica basica e versatile, che va dal bianco al nero, fino al grigio. Must–have per la bella stagione alle porte, pensati per i guardaroba casual chic di tutte le Millennials – e non solo. Parola di Helena: Collaborare con H&M è stata un’esperienza molto interessante, perché le mie fotografie hanno preso vita sui capi di abbigliamento. Volevo catturare le generazioni di domani, incoraggiandole a essere se stesse e lasciando risplendere le loro personalità”. A fargli eco Maria Östblom, Responsabile Design donna del colosso svedese del low cost, che così ha commentato la partnership: “Siamo felici di collaborare con Helena Christensen, oggi conosciuta anche per il suo impegno filantropico, vera icona sia davanti che dietro alla macchina fotografica. Sono sorprendenti le sue bellissime fotografie di fiori impresse su capi ispirati allo streetwear degli anni ’90: è casual ma di tendenza”. Quel tema e quella stessa, tipica, estetica Ninties rivivono anche nella campagna da lei scattata per la mini linea. Un susseguirsi di fotografie d’ispirazione vintage, assolutamente attuale.

Disponibile online e nei punti vendita di tutto il mondo dal prossimo 30 gennaio: sfoglia la gallery per scoprire i look della capsule Helena Christensen x H&M.  

 



Potrebbe interessarti anche