News

I 5 accessori vintage più venduti del 2019 secondo Vestiaire Collective

Beatrice Trinci
11 Febbraio 2020

Assidue amanti del vintage? Per voi la moda si declina al passato – oggi più che mai. Il guardaroba, infatti, diventa nostalgica cornice di stile, da riempire con capi e accessori second-hand dal gusto contemporaneo.

A confermarlo Vestiaire Collective, la piattaforma digitale leader nella rivendita di fashion items pre-loved, che all’alba della nuova decade ci svela i modelli e i brand di maggior successo del 2019. Soluzioni preziose su cui investire anche nel 2020.

Nello specifico, analizzando i dati di ricerca degli users, il sito ha eletto Gucci re del reselling dell’anno appena trascorso, con un aumento delle vendite del 30%. Una vittoria schiacciante, che ha visto la firma di Alessandro Michele surclassare a suon di ago e filo Maison iconiche come Dior, Prada e Balenciaga.

Quali sono dunque gli accessori più venduti del 2019 su Vestiaire Collective? Medaglia d’oro, ça va sans dire, per la Gucci Marmont in pelle nera. A seguire, rispettivamente al secondo e terzo posto, il foulard carré 90 griffato Hermès e la capiente Speedy di Louis Vuitton. A chiudere la classifica la celebre baguette vintage di Fendi, declinata in rosso fuoco, e la sinuosa Saddle Bag di casa Dior. Pezzi unici d’archivio dei più grandi designer internazionali, in un’ode 4.0 al lusso formato vintage.

Sfoglia la gallery per scoprire la top 5 degli accessori second-hand più venduti del 2019!