Woman

I migliori (e peggiori) look del Festival di Venezia 2018: le pagelle finali

Martina D'Amelio
7 settembre 2018

Cala il sipario sulla 75esima Mostra del Cinema: il Festival di Venezia sta per giungere al termine, ma lascia dietro di sé, come ogni edizione, i migliori (e peggiori) look.

In attesa di scoprire tutti i vincitori della manifestazione, è arrivato il momento di concentrarci sul red carpet e passare in rassegna gli outfit visti in Laguna nei giorni scorsi: e, una cosa è certa, sono stati davvero moltissimi.

Sebbene siano state davvero pochissime le uscite davvero entusiasmanti, le star hanno comunque mostrato di avere stile da vendere e i grandi nomi dell’Alta Moda hanno dato mostra di sé – da Valentino a Chanel, da Giorgio Armani a Dolce&Gabbana. Difficilmente dimenticheremo il look total pink di Lady Gaga, protagonista di “A star is born”, e le uscite da vera diva della giurata Naomi Watts e delle star Cate Blanchett e Natalie Portman, me le luci del red carpet hanno fatto “brillare” anche parecchi scivoloni.

Pronti a scoprire i best e worst dressed? Ecco le nostre pagelle…

  • Bianca Balti in OVS Arts Of Italy con gioielli Chopard e scarpe Alevi: un mix contemporaneo, ma senza esagerazioni. Voto: 8

  • Natalie Portman in Gucci: l’abito è un tripudio glamour e l’attrice lo indossa divinamente. Voto: 9

  • Madalina Ghenea in abito Anteprima e gioielli Damiani: lei è sempre bellissima, ma dimentica che non ha bisogno di dimostrarlo. Voto: 6-

  • Cate Blanchett in Armani Privé e gioielli Chopard: l’abito drammatico in velluto con le piume è perfetto per il red carpet. Voto: 9+

  • Emma Marrone in Emporio Armani: strizzata, e la giacca a mano non aiuta. Voto: 4/5

  • Dakota Johnson in Dior Haute Couture: da un’attrice del suo calibro ci si aspetta qualche rischio in più, ma è comunque elegantissima. Voto: 8-

  • Carolina Crescentini in Alberta Ferretti: qualcosa non convince e il vestito con le frange, per quanto adatto al red carpet, non le dona. Voto 6+

  • Kasia Smutniak in Givenchy: classy e chic, senza fronzoli. Voto 9

  • Nicole Warne in Giorgio Armani Privé e gioielli Tiffany & Co.: l’abito le sembra cucito addosso, e questo rende il look – discutibile – più armonico. Voto 6+

  • Emma Stone in Louis Vuitton: l’abito è troppo chiaro per la sua carnagione, è vero. Ma l’outfit è elegante e consono al clima veneziano. Voto: 7/8

  • Doina Ciobanu in Nicolas Jebran: siamo seri, le mutandine a vista proprio no. Voto: 4

  • Naomi Watts in Dolce & Gabbana e gioielli De Beers: scintillante come si addice a una vera diva. Voto: 8/9

  • Stefania Rocca in Valentino: un po’ troppo monacale, ma elegante. Voto: 7 –

  • Lady Gaga in Valentino Haute Couture e gioelli Chopard: niente da aggiungere. Voto: 10

  • Clemence Poesy in Fendi: passi l’abito nonostante la proverbiale austerità, ma la scarpa proprio no. Voto: 7-

  • Tilda Swinton in Chanel Haute Couture: differente e favolosa. Voto: 9

  • Stephanie Glitter in Roberto Cavalli: ecco tutto quello che non vorremmo mai vedere su un red carpet. Voto: 3

  • Giulia De Lellis in Blumarine con gioielli Chopard: la starlette stupisce con un look perfetto per il red carpet. Voto: 7/8

  • Stacy Martin in Chanel Couture: la tuta è elegantissima, peccato solo per le scarpe. Voto: 9-


Potrebbe interessarti anche