Lifestyle

I segreti reali di Caroline di Monaco, con mamma Grace Kelly e papà Ranieri

Alessandra Cesana
30 maggio 2018

Ogni famiglia custodisce dei segreti, pensate poi quando si tratta dei segreti di una delle famiglie reali più celebri d’Europa. Ecco che, nel libro “Alberto II of Monaco, the Man and the Prince”, pubblicato in occasione del 60° compleanno del re, non mancano confessioni molto personali della principessa Caroline. Rivelazioni che parlano del rapporto con il fratello minore Alberto, con i genitori Ranieri III e Grace Kelly e con una figura sino ad ora inedita: l’adorata nanny Maureen Wood.

Caroline, infatti, racconta: “Per me e mio fratello era Maureen la figura chiave della nostra vita. Quando eravamo piccoli, eravamo più vicini a lei che ai nostri genitori. Quando Maureen lasciava il Palazzo per le vacanze estive, la pregavamo di non partire, ed eravamo tristi per giorni. La maggior parte delle volte, nostra madre finiva per chiamarla supplicandola di tornare prima del previsto”.

Un rapporto quindi molto speciale quello instaurato fra i due eredi e l’educatrice, con la quale trascorrevano gran parte del loro tempo, persino il momento dei pasti. Un’altra curiosità presente nel libro riguarda proprio questo: né Caroline né Alberto erano ammessi alla cena dei loro genitori, finché non spensero 14 candeline.

La tata Maureen Wood mentre legge una storia a Alberto e Caroline.

Per la stesura del libro, i due giornalisti Isabelle Rivère e Peter Mikelbank hanno interpellato anche Maureen, ai quali ha raccontato un divertente aneddoto: “Quando il Principe Ranieri e la Principessa Grace andarono al matrimonio del re Constantine e della regina Anne-Marie nel 1964, i bambini erano così delusi di non essere stati invitati che ho deciso di organizzare per loro una cena di gala a Palazzo. Lo chef ha cucinato un menu speciale, Carolina ha indossato uno degli abiti da sera di sua madre, Alberto ha indossato un uniforme e io stessa mi sono vestita elegante. Poi abbiamo acceso la musica, e abbiamo ballato”. Ricordi di un’infanzia assolutamente fuori dal comune, resa più felice dalla presenza costante della tata.

Ma il momento amarcord è finito, occhi puntati invece sul futuro prossimo: c’è un altro royal wedding in programma, quello della bellissima figlia di Caroline, Charlotte Casiraghi, con Dimitri Rassam.

 


Potrebbe interessarti anche