Lifestyle

Il lavoro del futuro? L’Instagram Husband

Jennifer Courson Guerra
14 settembre 2016

copertina-instagram-husband

Dicono che nei prossimi due decenni il 47% dei lavori che conosciamo potrebbe sparire, ma al contempo tante nuove professioni si affacciano all’orizzonte. Nanotecnologie? Super scienziati? Autisti per viaggi nello spazio? Non solo: c’è anche l’Instagram Husband, il “marito in affitto” per i propri social network.

Grazie al sito americano Task Rabbit, per la modica cifra di 45 dollari l’ora, si può affittare un compagno (o una compagna) pro tempore, che si occupi di fotografarci e postare le nostre foto su Instagram. Sono infatti molte le fashion blogger, influencer e star che si fanno aiutare dalla propria dolce metà in veste di fidanzato e social media manager.

Il fenomeno è nato grazie a un divertente blog, instagramhusband.com, che racconta con un taglio tragicomico le testimonianze dei “poveri” mariti costretti a vivere con lo smartphone in mano per immortalare le loro Instagram Wives.

«Soffri di spasmi incontrollabili quando ti capita di sentire parole o frasi tipo: selfie, muro di mattoncini, piedi, cucciolo, “è arrivato il cibo”, “in questa non sono venuta bene”, “ancora una”, tramonto?», chiede la sezione “Sintomi” del sito. Avete risposto sì? Complimenti, siete un Instagram Husband! Ora non vi resta che cominciare a farvi pagare 45 dollari l’ora.


Potrebbe interessarti anche