News

Il negozio di scarpe preferito da Carrie Bradshaw chiude a NY

Martina D'Amelio
27 Dicembre 2019

Sembra impossibile, ma l’iconica boutique Manolo Blahnik a New York chiude i battenti. Una notizia triste per tutte le shoe addicted come Carrie Bradshaw.

Non passava puntata senza che il personaggio interpretato da Sarah Jessica Parker in Sex and The City visitasse ogni due per tre la boutique situata nella West 54th Street della Grande Mela per placare la sua voglia di shopping.

Il negozio del marchio fondato a Londra nel 1969 e reso celebre (anche) dalla popolarissima serie tv ora serra le porte, dove si legge un triste messaggio: “Questo negozio Manolo Blahnik è stato definitivamente chiuso. Grazie per essere state nostre fedeli clienti per ben 38 anni”. Parole che trafiggono il cuore delle fashioniste. Stando alla stampa Usa, l’improvvisa chiusura della storica boutique avrebbe a che fare con motivi interni all’azienda: ci sarebbero dei dissapori in atto tra il ceo e nipote del fondatore Kristina Helsebus e alcuni ex soci.

E ora, le appassionate di stiletto dove potranno trovare le scarpe cult Hangisi che Carrie possedeva in tutti i colori? Non resta che fare tappa da Bergdorf Goodman, Saks Fifth Avenue e Neiman Marcus. Certo, non si può dire che sarà la stessa cosa. Ed è davvero difficile sentirsi Carrie in un grande magazzino. Ma chissà mai che Manolo Blahnik non voglia stupire tutte le It Girl con un nuovo indirizzo a sorpresa. Una cosa è certa: la mania per le scarpe dello shoe designer non finirà…