Sport

Il ragazzo della Formula 1 che corre in rosso: Charles Leclerc

Alessandro Cassaghi
29 Luglio 2019

La settimana è appena cominciata ma sappiate che il weekend che sta per arrivare promette bene per gli appassionati di Formula 1: è in programma il Gran Premio d’Ungheria all’Hungaroring, Budapest. Gli occhi di tutti sono puntati su un pilota in particolare, il monegasco della Ferrari Charles Leclerc, che a soli 21 anni sta dimostrando una grande padronanza del bolide rosso con 990 cavalli.

Ma chi è “fuori dal paddock” Charles?

Un talento precoce: il primo “bolide” a 16 anni. Charles Leclerc, come altri giovani piloti prima di lui, inizia a gareggiare nei kart e nel 2014 arriva alle monoposto. Quell’anno si posiziona secondo in Formula Renault, l’anno successivo è quarto in F3 Europea, nel 2016 inizia a collaborare come collaudatore in Formula 1. La Ferrari punta tutto su di lui nel 2016 e lo inserisce nella Ferrari Driver Academy, la scuola dei giovani piloti più promettenti. Passa poi in Gp3 e vince il campionato al debutto, l’anno successivo vince in Formula 2 siglando un record che fece ben sperare nel suo futuro, sei pole position di fila conquistate. Il 2018 vede il suo esordio in Formula 1, concludendo al tredicesimo posto, l’anno successivo la gioia più grande: prende il posto in scuderia Ferrari di Kimi Raikkonen. Il sogno in rosso di Charles si è finalmente esaudito!

Cosa fa quando non corre in pista a 300 all’ora? Il campione della Ferrari non può allenarsi tutto il giorno, e allora cosa fa Charles quando non è in pista? In un’intervista, a Sky Sport F1, ha dichiarato che quando non è su una monoposto ama stare a casa con gli amici e riposarsi tra una partita ai videogiochi e l’altra. Il suo videogame preferito?  Inaspettatamente è Fifa: che il giovane pilota sogni il calcio?

La vita privata: nel suo cuore c’è Giada. Charles Leclerc, un predestinato delle auto sportive, ha una fidanzata che fa il tifo per lui: si chiama Giada Gianni ed è una studentessa che vive nel Principato di Monaco. Lei ha 21 anni e ha iniziato a frequentare il campione nel gennaio del 2015. In occasione della prima pole position del talentuoso fidanzato, Giada ha pubblicato in un’Instagram Story una foto del fidanzato, di spalle, che indica il cielo, sopra di lui ci sono anche due cuori rossi.

Due perdite che hanno reso ancora più forte il campione. Quei cuori rossi sopra Charles nella foto pubblicata dalla fidanzata rappresentano le due perdite subite dal monegasco. Nel 2015, infatti, quando Charles aveva solo 18 anni, venne sconvolto dalla morte del suo amico fraterno Jules Bianchi, pilota professionista rimasto vittima di un terribile incidente in Giappone. Poi, un altro dolore: suo papà Hervé se n’è andato due anni fa. Padre e figlio erano molto legati: è stato proprio Leclerc senior a tramandare la passione per i motori e la guida sportiva al figlio. “Devo tutto a mio padre e a Jules, e dedico ogni gara e ogni vittoria a loro due”, ha detto Charles.

Uno stipendio da “grande”. A soli 21 anni Charles Leclerc è uno dei piloti più giovani del campionato di Formula 1, ma il suo portafogli è bello gonfio come quello di un campione più maturo: secondo il sito quifinanza.it, il monegasco fa parte della top ten dei piloti più pagati del Mondiale, con 3 milioni e mezzo di dollari all’anno. Mica male, alla sua età!



Potrebbe interessarti anche