Gossip

Il segreto di bellezza di Jennifer Aniston? La dieta 16:8

Beatrice Trinci
7 Gennaio 2020

Anno nuovo, remise en forme imminente. Salutato il 2019 con l’ennesima cena da senso di colpa immediato, siete alla ricerca di una dieta con cui perdere qualche chilo di panettone di troppo?

Tra le star di Hollywood sembra spopolare un particolare regime alimentare che limita la finestra di tempo a disposizione per mangiare a 8 ore al giorno, la cosiddetta “Dieta 16:8”. In cosa consiste? A schiarirci le idee – e la vista offuscata dai troppi zuccheri delle Feste – è Jennifer Aniston, che in una recente intervista alla testata britannica Radio Times, in occasione della promozione del suo nuovo show per Apple Tv+, “The Morning Show”, ha svelato il segreto della sua splendida forma. “La mia luminosità? Tutto merito del digiuno intermittente. Per me niente cibo al mattino. Ho notato una grande differenza nello stare senza alimenti solidi per 16 ore”.

Nello specifico, come spiegato alla rivista Health dalla nutrizionista newyorkese Tanya B. Freirich, “il digiuno a intermittenza concentra i pasti in 8 ore, mentre si digiuna per le restanti 16”. Sta poi a ognuno scegliere la fascia oraria preferita per astenersi dal cibo. Tra i fan della 16:8 Diet, c’è chi consiglia di saltare la prima colazione, nutrendosi, ad esempio, dalle 12 alle 20, e chi, invece, considera il primo pasto fondamentale e irrinunciabile: in questo caso il digiuno dovrebbe iniziare intorno alle 15.

I benefici? La nutrizionista Lauren Harris-Pincus ha spiegato, sempre su Health, che grazie a questo particolare regime alimentare le persone riescono a perdere peso, pur non esistendo un limite di calorie prescritto, poiché il fatto di mangiare in un determinato lasso temporale limita il periodo di accumulo delle calorie assunte.

Sono numerose le sfaccettature di questa dieta, ma non dimentichiamo mai che, nonostante le belle parole spese a suo favore dall’attrice, ogni cura dimagrante va seguita rigorosamente sotto controllo medico. Pronte per essere rilassate, radiose e luminose, proprio come Jennifer Aniston.

 



Potrebbe interessarti anche