News

Il sogno dei golosi si avvera: ora potete dormire in una casetta di cioccolato

Clarissa Monti
17 settembre 2018

Avete mai sognato di poter vivere in una casetta fatta di dolci? Non è la fiaba di Hansel e Gretel, ma la realtà (fortunatamente senza strega desiderosa di farvi al forno).

Le premesse sono dolcissime: alle porte di Parigi, e più precisamente nei giardini della Cité de la Céramique di Sèvres, nell’Île-de-France, è stata realizzata una casa interamente di cioccolato. Ed è persino possibile dormirci!

Si trova nel palazzo di vetro de L’Orangerie Ephémère: 18 metri quadrati interamente edibili per cui sono state impiegate 1.5 tonnellate di cioccolato, forgiato dalle sapienti mani di un maître chocolatier come il celebre Jean-Luc Decluzeau.

Il risultato? Una vera opera d’arte, ricca di dettagli certosini e sorprese gourmet: non solo pareti, finestre, tetto e pavimento, anche ogni singolo oggetto dell’arredamento e il dheor – con tanto di aiuola con fiorellini e laghetto in cioccolato bianco – sono da leccarsi i baffi.

Insomma, un buen retiro per veri golosi che potrà ospitare fino a quattro persone. Ma bisognerà essere svelti: le prenotazioni, unicamente attraverso il sito di Booking, saranno infatti aperte solo il 19 e il 26 settembre, alle ore 10.00. Il soggiorno sarà poi previsto per il 5 e il 6 ottobre e avrà un prezzo simbolico di 50 euro a notte, con in più la possibilità di partecipare anche ad un laboratorio tenuto da Jean-Luc Decluzeau sui segreti del cioccolato – inclusa la realizzazione di un mini chalet!

Un peccato di gola a cui è davvero difficile resistere: ma il permesso di addentare se non la casetta, quantomeno il letto, lo daranno?


Potrebbe interessarti anche