News

Il sole di Napoli sorge a Oriente: a Baku la nuova boutique di E. Marinella


15 Maggio 2013

Alla soglia del centenario dalla fondazione, continua l’espansione commerciale del marchio napoletano E. Marinella: per la sesta boutique la scelta è caduta su Baku, città in forte espansione e capacità di spesa, avamposto della moda e cultura occidentale in Oriente. Una nuova sfida imprenditoriale in partnership Khazar Investment LLC e una tappa significativa nello sviluppo del brand che, da negozio di famiglia, aperto sulla Riviera di Chiaia nel 1914, è ormai diventata una realtà internazionale riconosciuta come emblema di stile ed eleganza italiana.

“Rappresento una realtà famigliare e artigianale profondamente legata all’Italia e soprattutto alla città di Napoli – spiega Maurizio Marinella – e non voglio che questa caratteristica vada perduta. Per questo motivo ho scelto un’espansione commerciale controllata e mirata ad alcune selezionate città. Questa nuova apertura in una città come Baku rappresenta un’opportunità commerciale che rafforzerà il mio marchio e l’immagine del Made in Italy nel mondo”.

La nuova boutique ubicata nella zona dello shopping più esclusivo (61c, Zarifa Aliyeva str.) dove sono già presenti altri prestigiosi brand internazionali, riproporrà la stessa atmosfera tipicamente italiana che contraddistingue tutti i punti vendita anche all’estero. Per dare continuità d’immagine, il progetto di interior decoration è firmato dall’architetto Simone del Portico che ha voluto riproporre lo stesso stile già presente negli altri punti vendita ma giocando con tinte più neutre come legno laccato bianco, pareti e pavimenti color cuoio naturale per un contrasto con i colori accesi e mediterranei degli accessori proposti. Accanto alle cravatte, prodotto identificativo del marchio, la boutique offrirà un’ampia gamma di accessori che vanno dalla pelletteria alla gioielleria, dai profumi agli orologi, dagli ombrelli ai costumi da bagno, tutti dettagli di stile per un guardaroba elegante e raffinato oggi declinato anche al femminile.

Con lo storico atelier di Napoli e le cinque boutique di Milano, Tokyo, Lugano, Londra e ora Baku, salgono a sei i punti vendita monomarca. La vendita retail è inoltre presente anche a Parigi presso la boutique del Four Seasons Hotel George V e presso il department store Bon Marché Rive Gauche, a Ginevra da Bon Genie e a New York da Bergdorf Goodman.