Design

Illuminiamo il Natale ad Amsterdam

Davide Chiesa
29 dicembre 2015

home Amsterdam Light Festival

È iniziato da un paio di settimane ma si protrarrà fino al 17 gennaio 2016, l’Amsterdam Light Festival 2015, giunto ormai alla sua quarta edizione e che vede la partecipazione di quaranta artisti internazionali chiamati ad interpretare il tema ’Friendship’. E difficile descrivere le sensazioni che si provano visitando la città durante il Festival, la città s’illumina di luci suggestive e colorate che trasformano il centro storico in un museo della luce, ad ogni angolo si viene sorpresi da una scultura, una proiezione, un’installazione, in una rincorsa continua ed emozionante verso il prossimo evento.

Sono stati previsti due tipi d’itinerari per il Light Festival: Water Colors e Illuminade. Water Colors conduce i visitatori in un incredibile e magico viaggio in barca per i canali illuminati della città con un’audioguida dedicata alla spiegazione delle opere visibili sul percorso. Illuminade è l’itinerario pedonale del centro storico che non mostra solo la parte artistica del progetto, ma comprende anche le visite ai musei, negozi e bar che partecipano all’iniziativa. Quest’anno la lista dei partecipanti è davvero molto nutrita: i progetti sono eterogenei e davvero internazionali e i temi dell’amicizia e della solidarietà sono trattati da diversi punti di vista: Aleksandra Stratimirovic ha realizzato Northern Light, un’aurora boreale perenne che mira ad unire le persone con il fascino della natura, il duo Vendel & De Wolf con A Tale of Two Cities ci racconta di come sia possibile avvicinare realtà culturali diverse, Open Lounge di Géraud Périole ci porta ad una festa da ballo dove tutti sono invitati a ballare sotto un cielo comune.

Con questo festival nella città olandese si celebrano non soltanto le festività natalizie ma anche un tema molto attuale e decisamente nodale dei rapporti umani degli ultimi tempi.

www.davidechiesa.com