Beauty

In stick, liquidi o in barattolo: c’è un lip balm per tutte!

Giovanna Lovison
11 Gennaio 2019

Sbalzi di temperatura, vento e umidità uniti al freddo polare sono i motivi per cui le labbra in questo periodo versano in uno stato disastroso ma i prodotti giusti possono davvero salvare la situazione.

Come sempre quando si tratta di skincare, la costanza è fondamentale: il balsamo per le labbra va sempre infilato in borsetta ed applicato più volte nel corso della giornata, ogni volta che le labbra tirano o prima di uscire all’aperto come barriera protettiva, e alla sera, prima di andare a letto, è d’obbligo ricorrere ad un prodotto più intenso e nutriente per riparare i danni della giornata appena trascorsa.

Per quanto riguarda le formule, ce n’è come sempre per tutti i gusti. Preferite le versioni in stick, pratiche da applicare anche on-the-go? Date un’occhiata alle proposte di Drunk Elephant o Carmex. Se cercate una formula colorata per il giorno vi consigliamo Clinique, Burt’s Bees o Tom Ford mentre come trattamento d’urto nulla funziona bene quanto quelli in barattolino, più ricchi e nutrienti e capaci di riparare le labbra in profondità se tenuti in posa tutta la notte. Alcuni dei nostri preferiti sono quelli Nuxe o La Mer, uno lussuoso e l’altro più democratico ma entrambi portentosi.

Scorrete la nostra gallery per scoprire tutti i prodotti adatti alle vostre esigenze:

  • È una vera e propria maschera notturna per le labbra: Kiehl’s Buttermask For Lips è un burro per le labbra a base di olio di cocco e burro di mango ma che profuma di cacao e che nutre in profondità le labbra senza appesantire e che si può utilizzare anche prima del rossetto

  • Clinique Sweet Pots Sugar Scrub & Lip Balm è un trattamento 2 in 1 che combina, da un lato, uno scrub allo zucchero delicato ma efficace e, dall’altro, un balsamo idratante colorato ed è disponibile in un sacco di tonalità di verse, dai nude o trasparente a quelli più bold

  • Carmex Classic Moisturising Lip Balm è un balsamo medicale racchiuso in un tubetto da spremere che, da un lato, funge da barriera protettiva per le labbra danneggiate mentre, dall’altro, ne favorisce la riparazione, le rinfresca e lenisce grazie a mentolo e canfora

  • Burt’s Bees Tinted Lip Balm è un prodotto a base di cera ed olio di cocco al 100% naturale e perfetto per chi cerca un beauty case completamente green e capace di donare alle labbra un velo di colore delicato e sheer ma, allo stesso tempo, di nutrire le labbra secche

  • È un concentrato di peptidi, alghe marine, vitamina A, D ed E, olii di avocado, marula, mongongo e mirtillo il lip balm più in del momento, il Drunk Elephant Lippe Balm, che protegge le labbra dalle aggressioni esterne, idrata e nutre in profondità e ripara i danni e le screpolature causate dal freddo

  • La Mer The Lip Balm è un balsamo dalla formula riparatrice preziosa e concentrata che, in un unico gesto, riduce secchezza, cura le screpolature, ammorbidisce e protegge da sbalzi di temperatura, freddo e vento

  • Denso e nutriente, Nuxe Rève de Miel è un vero e proprio trattamento d’urto riparatore in barattolino: applicato la sera prima di andare a letto, riesce a nutrire e idratare anche le labbra più secche, disidratate e danneggiate dal freddo

  • Non è solo bello da vedere ma anche piacevole da utilizzare: Dior Addict Lip Glow è un baume nutriente, leggermente mentolato e trasparente ma che reagisce con il pH delle vostre labbra per rivelare un colore delicato e rimpolpare le labbra

  • Nutriente, riparatore, luminoso ma dalla formula non appiccicosa, by Terry Baume de Rose Flaconette Liquid Lip Balm sembra un lip gloss ed è la versione liquida del celebre lip balm al profumo di rosa, perfetto da infilare in borsetta per labbra lisce e rimpolpate

  • Tom Ford Mini Lip Balm è un lussuoso balsamo colorato idratante e dalla formula glossy e luminosa che combina make up ed idratazione, valorizzando il naturale colore delle vostre labbra


Potrebbe interessarti anche