Lifestyle

Instagram sceglie Selfridges per diventare store

Beatrice Trinci
5 Dicembre 2019

Instagram abbandona complessi logaritmi e feed virtuali per atterrare nel mondo retail con un esclusivo pop-up store ad alto tasso di glam. Dove? Da Selfridges!

Se siete alla ricerca di un pezzo unico e ricercato da regalare (o da regalarvi) per Natale, da oggi fino al 15 dicembre il terzo piano del celebre department store di Londra accoglierà The Instagram Edit, questo il nome del temporary corner, che a sua volta ospiterà 8 brand digital-first. Ovvero quei marchi 4.0 che sono nati e cresciuti online. Tra loro, le griffe fashion di ready-to-wear Kim Shui e The Frankie Shop, i gioielli di Ammé London e Mene, i prodotti homeware di Atelier Stella e Hopscotch London, insieme al beauty brand Tandem.

“I marchi sono stati una parte fondamentale della community di Instagram sin dal nostro lancio: un luogo per scoprire ed essere ispirati da business di ogni dimensione – ha commentato Eva Chen, fashion director di IG – Oggi, il 90% delle persone segue almeno un marchio o un’azienda con il proprio profilo. Instagram Edit da vita ad alcune di queste realtà che sono state create proprio sulla piattaforma”.

Andando ad aggiungersi all’iniziativa digitale che lo scorso anno, sempre a Londra, in Covent Garden, ha visto Instagram aprire un pop-up dedicato a brand fashion e lifestyle, questo progetto, unendo moda e tecnologia, intende proporre ancora una volta una shopping experience inedita, dove il cliente diventa protagonista on e offline. Le collezioni raccolte nel pop-up di Selfridges, infatti, potranno essere acquistate sia in store che sul famoso social network.

 

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche