Woman

Inverno 2016: il cappotto che non ti aspetti

Mirco Andrea Zerini
9 Dicembre 2016

collage

Le rigide regole dell’outerwear vi stanno strette? Per l’autunno-inverno 2016/2017 i brand si sono sbizzarriti, proponendo cappotti estrosi e fuori dagli schemi. Scopriamo insieme i modelli di cappotti più cool, da sfoggiare con disinvoltura e un pizzico di ironia!

Gli stilisti ci avevano loro modo avvertito, preparandoci ad un inverno ricco di capispalla quasi inimmaginabili, contraddistinti da cromie vivaci, forme e stampe inusuali. Ora gli stessi caldi protagonisti ammiccano dalle vetrine delle vie del centro e sui siti di luxury e-commerce, pronti a far brillare gli occhi e conquistare il cuore (e il portafoglio) di tutte le fashion victim.

moodboard

Da sinistra, i cappotti sfilano sulle passerelle di Jacquemus, N°21, Gucci e MSGM

L’importante è che siano stravaganti ed insoliti: tonalità tipicamente estive conquistano il capo più invernale che ci sia; tagli classici si mixano a dettagli in pelliccia per colli voluminosi, polsi o addirittura divertenti patch; ricami e applicazioni decor trovano spazio su cappotti sartoriali, rendendoli scintillanti.

Tra le altre novità in tema di strange coats impossibile non citare i modelli a kimono chiusi da fusciacche e cinture, il ritorno delle vestibilità oversize che nascondono la silhouette e strizzano l’occhio all’universo dello streetwear, la contaminazione del duvet per un mix and match ricco di sorprese e il glorioso riemergere dell’animalier, rivisitato e stravolto da nuovi pattern e texture.

Se sentite già il bisogno di un caldo abbraccio virtuale, nella gallery troverete 15 cappotti pazzi per affrontare con allegria e glamour il grande freddo.

Il Natale è ormai alle porte, perché non inserirne uno nella vostra wishlist?



Potrebbe interessarti anche