News

Invitate all’appello: 5 trend per scegliere l’abito da cerimonia perfetto

Beatrice Trinci
22 Maggio 2019

Invito a nozze in arrivo? Con il mese di maggio si apre inesorabile la stagione dei matrimoni, che porta con sé l’eterna indecisione che attanaglia ogni invitata sul cosa indossare. Perché, ammettiamolo, in questi casi, l’esperienza non basta mai.

E se il solo pensiero vi manda nel pallone, respirate profondamente e affidatevi a noi: che siate la mamma, le amiche o le conoscenti della sposa – o dello sposo –, sono tanti i siti dedicati, dove trarre ispirazione. Il nostro preferito? Pronovias!

Ma l’idea migliore per chi soffre cronicamente della sindrome del “E ora cosa mi metto?”, è senz’altro quella di puntare sulle tendenze – che è sempre cosa buona e giusta. Seguire i dettami della moda, infatti, vi permetterà non solo di diventare ospiti iper chic, ma anche di scovare in poco tempo l’abito più adatto a voi.

Quali sono quindi i trend per l’estate 2019? Sicuramente i vestiti da cerimonia corti, sotto o appena sopra al ginocchio, una scelta versatile e sofisticata per chi partecipa ad un matrimonio di giorno. Non solo: la moda quest’anno veste invitate sempre più moderne e contemporanee, con abiti dai dettagli inediti e pregiati. Largo spazio, inoltre, alle wedding guests alternative, che non perdono occasione per indossare look forti, sensuali e dall’alto impatto visivo – o che non rinuncerebbero mai ai pantaloni. E i colori? Il dress code è sempre lo stesso: per un outfit on point bianco e nero sono off-limits, mentre torna in auge – da sempre vietato – il rosso, per un risultato passionale e altamente eye-catchy. Sì assoluto, poi, per i più classici colori pastello e per le tenui tonalità del beige, del cipria e dell’avorio.

Insomma, se ancora siete indecise, continuate a leggere per scoprire nel dettaglio i 5 trend più in voga per abiti da cerimonia assolutamente perfetti.

L’abito corto
L’orlo corto o midi  è una delle tendenze più attuali per le invitate dell’estate 2019, la scelta più cool per un look da giorno raffinato ma moderno. E poi, dettaglio da non trascurare, è ideale per ballare senza costrizioni. Scegliete un modello sopra al ginocchio, meglio se declinato in silhouette strutturate, texture all’avanguardia o con maniche importanti.

Exotic feathers
Proprio così, sono le piume ad aggiudicarsi il podio delle tendenze da non farsi assolutamente scappare quest’estate, soprattutto se colorate e vaporose. Un particolare dal gusto retrò che regala un aspetto unico anche al tubino o agli abiti più semplici e lineari. Una scelta adatta alle invitate più stravaganti, per un outfit ad alto tasso di stile pronto a spiccare il volo.

The power (jump)suit
Per le invitate alternative, invece, via libera a look androgini – tuxedo e smoking a base di pantaloni e blazer sartoriali, o morbide tute intere. In particolare, è proprio la jumpsuit a prendere il posto del più classico party dress: elegante e sexy al tempo stesso, la tuta intera nasconde mille sfumature e personalità per vestire ogni donna, dalla più grintosa – da scegliere con spalline importanti o sbrilluccicanti punti luce – alla più romantica, con pizzo, chiffon e motivi floreali.

L’abito bustier
Per chi non rinuncerebbe mai alla propria sensualità, l’abito bustier è la scelta più adatta. Un trend che non si arresta di fronte a niente quello della lingerie a vista –preziosa e seducente, ora s’indossa anche per le grandi occasioni. La scelta più fashion? Un maxi dress in tulle pastello con scollo a cuore e bustino in pizzo, per un look iper chic, dove l’eleganza si unisce alla tendenza.

Monospalla
Di sera l’abito si fa lungo, impreziosendosi di dettagli sempre nuovi. Uno su tutti? Il monospalla, che accanto alle applicazioni più classiche, come pizzo, plissé e pailettes, rispecchia una delle scelte più trendy per le vostre prossime cerimonie. Un capo estroverso e versatile, sempre pronto ad adattarsi a ogni stile e personalità, un taglio perfetto per tutte le wedding guests che vogliono mettere in risalto spalle e portamento.



Potrebbe interessarti anche