Tech

iPhone 11, Apple Arcade e Apple Watch Series 5: cosa sapere su tutte le novità Apple

Beatrice Trinci
11 Settembre 2019

Soltanto poche ore fa sono state svelate le ultime novità di casa Apple. Al motto di “By Innovation Only”, l’iconica mela morsicata ha dato il benvenuto alla folla di media e giornalisti nello Steve Jobs Theater di Cupertino, dove il colosso della tecnologia californiana ha presentato non solo smartphone e orologi intelligenti d’ultima generazione, ma anche un’inedita piattaforma streaming.

Nello specifico, accanto a iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Max si fanno largo iPodOS, Apple Watch 5 e Apple Arcade, ma non solo. Scopriamo insieme tutti i dettagli sui nuovi prodotti Apple annunciati durante l’attesissimo evento.

iPhone 11
Sulla scia del successo di iPhone XR, iPhone 11 si presenta come il modello “economico” tra i tre annunciati da Tim Cook. Disponibile in verde, giallo, porpora, rosso, bianco e nero, questo smartphone monta uno schermo lcd a cristalli liquidi invece che oled, mentre il corpo è in alluminio e vetro ultraresistente. Il display Retina da 6.1 pollici si avvale delle tecnologie true tone, tap to wake e haptic touch. La fotocamera è doppia da 12 megapixel con un grandangolo da 120 gradi e f/2,4, zoom ottico, modalità ritratto e notturna. Con Apple A13 Bionic come processore, la batteria promette di resistere un’ora in più rispetto al suo erede, il modello XR. Per la versione da 64 GB il costo è di 839 euro, che salgono a 889 euro e 1009 euro per quelle rispettivamente da 128 GB e 256 GB.

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Max
Si sale decisamente di livello – e di prezzo – con iPhone 11 Pro e iPhone 11 Max, la cui caratteristica principale è senz’altro la tripla fotocamera sul retro. Con schermo rispettivamente di 5,8 e 6,5 pollici, i successori di iPhone XS e XS Max si avvalgono del processore Apple A13 e del sistema operativo iOS 13, già precaricato e dotato di un’autonomia di 5 ore superiore rispetto al 2018. La scocca è in acciaio inossidabile di grado chirurgico e con unico pezzo di vetro lavorato sul retro disponibile in verde, grigio siderale, argento e oro. La luminosità del display Super Retina Xdr può spingersi fino a 1200 nit e supporta hdr 10, Dolby Vision e Dolby Atmos. I prezzi? 1189 euro per la versione 11 Pro da 64 GB, 1359 euro per la 256 GB e 1589 per la 512 GB; iPhone 11 Pro Max invece costa 1289 euro per 64 GB, 1459 euro per 256 GB e 1689 euro per 512 GB.

Apple Arcade
La novità più chiacchierata dell’evento di presentazione è senz’altro l’arrivo di Apple Arcade, la piattaforma streaming della celebre Mela dedicata ai videogiochi. Nello specifico, Apple Arcade offre un servizio di gaming unico nel suo genere, con oltre 100 giochi creati da sviluppatori di tutto il mondo, tra cui le aziende Konami, Capcom e Anna Purna. Disponibile a partire dal 19 settembre 2019 in oltre 100 Paesi, l’utente potrà usufruire del servizio a 4,99 dollari al mese, con il primo mese di free trial.

Apple TV+
Sulla scia dell’era Netflix e Prime Video, anche Tim Cook, amministratore delegato del colosso hi-tech, presenta la sua nuova piattaforma di film e serie tv in streaming: Apple TV+. Accanto a importanti produzioni internazionali, il portale cinematografico firmato Apple proporrà al pubblico titoli e show originali, come “For All Mankind”, “Dickinson”, “The Morning Show” e il film “See” con Jason Momoa, online a partire dal 1 novembre 2019. Così come per Apple Arcade, anche la TV della Mela costerà 4,99 dollari al mese. La domanda sorge spontanea: reggerà la competizione (agguerritissima)?

iPad OS
Anche l’iPad di settima generazione fa il suo debutto a Cupertino. Il tablet multifunzionale, due volte più performante della versione precedente, è dotato di un display Retina da 10,2 pollici. Il sistema operativo, iPad OS, permette di modificare i video in tempo reale, di consultare più rapidamente i documenti, di avere un multitasking più efficiente e di prendere appunti direttamente sullo schermo grazie all’Apple Pencil. Altra novità il materiale: il nuovo iPad 4.0 è composto al 100% di alluminio riciclato. Disponibile worldwide dal 30 settembre al prezzo di 329 dollari, il prodotto è preordinabile da oggi.

Apple Watch Series 5
Apple Watch si fa sempre più healthy. Durante la presentazione del nuovo orologio intelligente, infatti, sono state svelate tre nuove funzioni per la salute: Apple Hearing Study, che studia gli effetti dei suoni sull’udito umano, Apple Women’s Health Study, che studia il ciclo mestruale, e Apple Movement & Heart Study. Disponibile in metallo, titanio e ceramica bianca, insieme a una serie di inediti cinturini in pelle, la nuova versione del dispositivo indossabile si fa sempre più luminosa, funzionale e resistente. La batteria promette di durare tutta la giornata, ci sarà una bussola per indicare la strada a chi lo usa e una funzione di chiamata d’emergenza internazionale senza bisogno di connettersi ad alcun iPhone. Il prezzo di partenza è di 399 dollari e sarà disponibile dal 20 settembre 2019.



Potrebbe interessarti anche