Lifestyle

iPhone Xs, Xs Max e Apple Watch Series 4: cosa sapere su tutte le novità di Apple

Clarissa Monti
13 settembre 2018

Come ormai da tradizione è stato lo Steve Jobs Theater, all’interno del quartier generale Apple Park, ad ospitare l’evento di lancio di tutte le novità della casa di Cupertino. A fare gli onori di casa, un’entusiasta Tim Cook che ha presentato le ultime creazioni della Mela: iPhone XS e XS MAX – segmento premium – e iPhone XR, oltre al nuovo Apple Watch Series 4.

Nell’attesa di averli tra le mani, ecco in breve tutto quello che c’è da sapere.

IPHONE XS e IPHONE XS MAX
Portiamo l’iPhone X al prossimo livello”, ha esordito Cook parlando dell’XS, che assicura essere “il più avanzato iPhone che abbiamo mai creato”. Quest’anno Apple ha infatti lanciato l’iPhone XS, disponibile nella versione base e in quella MAX, “il più grande iPhone di sempre”. Al di là delle dimensioni, i due dispositivi rimangono praticamente identici, ma sono piuttosto interessanti le novità che portano in dote.

Display e processore. Lo schermo è l’Oled “Super Retina”, disponibile da 5.8 e 6.5 pollici (per la versione MAX), mentre per quanto riguarda il microprocessore parliamo del nuovo e superperformante A12 Bionic, disegnato appositamente per questo smartphone.

Fotocamere. Rimane doppia la fotocamera posteriore e singola quella anteriore, le cui funzionalità sono state migliorate rispetto ai modelli precedenti. Il punto più interessante però è la tecnologia Smart Hdr, in grado di elaborare e assemblare diverse immagini scattate a pochi secondi di distanza l’una dall’altra per ottenere la miglior foto possibile.

Sim, memoria e batteria. L’iPhone Xs è dotato di tecnologia “dual Sim” (di cui una però virtuale), una memoria interna che può arrivare a 512 Gb (gli altri tagli sono 64 e 256 Gb) e una batteria con maggiore autonomia, che dovrebbe durare 30 minuti in più rispetto al precedente modello e addirittura 90 minuti in più per l’XS MAX.

Face Id. La nuova tecnologia di tracking facciale è ora più veloce, grazie ai nuovi algoritmi. “È il riconoscimento facciale più sicuro in uno smartphone“, hanno spiegato dalla Mela.

Resistenza. I dispositivi sono stati studiati per essere resistenti all’acqua, arrivando a sopportare almeno 30 minuti di immersione a 2 metri di profondità.

Colori, data e prezzo. IPhone XS e XS MAX saranno disponibili nelle varianti oro, argento e space gary e saranno acquistabili rispettivamente a 999 e 1.099 dollari a partire dal 21 settembre, con la possibilità di preordinarli da domani.

 

APPLE WATCH
È stata però la quarta generazione di Apple Watch a rappresentare la novità più interessante di quest’anno in casa della Mela.Solo pochi anni fa la categoria lanciata dall’Apple Watch non esisteva. È il numero uno nel mondo“, ha spiegato lo chief operating officer di Apple Jeff Williams. Vi spieghiamo perché.

Lo schermo. Grande novità della nuova versione dello smart watch è lo schermo, del 30% più grande rispetto ai precedenti modelli.

Un salva-vita. Ma l’innovazione più rilevante sono senz’altro le nuove funzionalità del mela orologio, che non solo ora è in grado di identificare un ritmo cardiaco irregolare e avvisare l’utente, ma anche un’eventuale caduta, segnalando poi  l’emergenza ai contatti con la funzione SOS. “Siamo entusiasti di aver reso l’Apple Watch uno strumento essenziale nella vita delle persone. Ora diventerà anche un prezioso alleato per la nostra salute“.

Colori, data e prezzo. Il nuovo Apple Watch sarà disponibile in tre varianti di colore – aluminium silver, gold e space grey – e sarà acquistabile a partire da 399 dollari, che salgono a 499 per la versione cellulare con sim integrata,  a partire dal 21 settembre, con la possibilità di pre-ordinarlo da domani.


Potrebbe interessarti anche