Woman

It Coat: 15 cappotti da avere ora e indossare per sempre

Martina D'Amelio
29 Novembre 2017

L’It Bag, l’It Shoe… e l’It Coat? Il cappotto è il protagonista dell’inverno, ed esattamente come i suoi “colleghi” accessori ha i propri must-have di stagione. E alcuni di questi sono destinati a durare per sempre.

Investire in un cappotto non è un’impresa semplice. Per prima cosa, per essere certe di superare lo scoglio del prezzo elevato con una solida garanzia di vestibilità bisogna valutare diversi aspetti: taglio, materiale, colore, lavorazione. Una volta scelto il taglio in base a ciò che più dona al nostro fisico – a uovo, lungo fino ai piedi, doppiopetto, single-breasted, a un bottone, con cintura, peacoat, a trapezio – per essere sicure di indossarlo sempre (e, possibilmente, per sempre) è necessario puntare su un capospalla basic. A tinta unita nei classici nero, blu, rosso, cammello, grigio; oppure nei pattern che ogni anno tornano a scaldarci con la loro intrinseca eleganza, come il check, il Principe di Galles, lo spigato. E, perché no, l’eccentrico che non passa mai di moda: l’animalier.

Gli stilisti amano esagerare ma sanno anche molto bene cosa le donne vogliono davvero indossare tutti i giorni, e in mezzo a tanti capi da sfilata rocamboleschi a base di pvc, dettagli fur colorati e applicazioni vistose propongono per l’autunno-inverno 2017/2018 anche cappotti semplicemente portabili. Da abbinare con le pencil skirts così come con i jeans, agli stilettos e alle sneakers. Dal modello icona di Max Mara all’intramontabile cappotto con collo in pelliccia di Prada, dal classico camel coat dal tocco cool di Valentino al double-breasted maschile di Saint Laurent: ecco i 15 cappotti da avere ora e indossare per sempre. Provateli e fateci sapere, a torto o a ragione!