Gossip

Jeff Bezos compra la casa più costosa di Los Angeles

Beatrice Trinci
24 Febbraio 2020

Jeff Bezos non ha certo fatto i conti in tasca al proprio patrimonio quando ha deciso di acquistare la più costosa casa di Los Angeles. Il fondatore di Amazon, nonché uomo più ricco al mondo ha, infatti, da poco regalato alla nuova fidanzata, Lauren Sanchez, una modesta magione da condividere. Valore: 165 milioni di dollari.

Una cifra da capogiro, quella della maestosa villa, che immersa nel verde delle colline di Hollywood si estende su una superficie di oltre tre ettari e mezzo, con tanto di piscina, campo da golf e tennis court, a cui si aggiungono due dependance per gli ospiti, una nursery e tre serre.

La casa principale è stata costruita nel 1937 e sulla facciata sfoggia sei colonne in stile georgiano. Varcando la soglia, un tripudio di storia e culture: dal pavimento di legno su cui si racconta Napoleone abbia chiesto la mano dell’imperatrice Giuseppina alla carta da parati della Francia del XIX secolo che decora la sala da pranzo, dalla sala cinema che si “accende” muovendo la testa di una scultura del Buddha a un bar in stile messicano illuminato da un lampadario del 1820.

Insomma, una vera e propria vendita da record. A mettere sul mercato il nuovo nido d’amore di Bezos è stato David Geffen, produttore discografico e cinematografico che vanta un patrimonio di oltre 9 miliardi di dollari. L’aveva acquistato nel 1990 per 47,5 milioni, per rivenderla oggi a più del quadruplo, conquistando così il primato di abitazione più costosa dell’intera città californiana, che prima spettava al Cartwell Estate di Bel-Air, acquistato lo scorso dicembre da Lachlan Murdoch per 150 milioni di dollari.