News

Jeremy Scott: New York Fashion Week, addio

Martina D'Amelio
29 Gennaio 2020

Un altro designer americano dice addio alla settimana della moda di New York: si tratta di Jeremy Scott, che ha annunciato che trasferirà a Parigi il suo fashion show.

L’occasione, la Paris Haute Couture Week di luglio: una scelta repentina, considerato che la sfilata autunno-inverno 2020/2021 di Jeremy Scott era già in programma il 7 febbraio, in apertura di fashion week.

A chiarire le motivazioni lo stringato annuncio della casa di moda: “Jeremy Scott non sfilerà più con la sua collezione autunno-inverno 2020 durante la settimana della moda di New York. Nel tentativo di rendere omaggio alla città che ha lanciato la sua carriera nel mondo fashion, Jeremy Scott mostrerà la sua prossima collezione a Parigi a luglio” annuncia il comunicato. Proprio nella Ville Lumiere lo stilista mosse infatti i suoi primi passi, a partire dal lancio del suo brand nel 1997.

Scott non è l’unico ad abbandonare le fila della NYFW, che si aprirà il 7 febbraio. Anche Tom Ford, presidente del Council of Fashion Designers of America, sfilerà a Los Angeles a ridosso degli Oscar 2020, proprio nella stessa data prevista per lo show di Jeremy Scott. Un caso? Di certo, anche Tommy Hilfiger non ci sarà: lo stilista è pronto a volare a Londra. E non si ancora che fine farà Ralph Lauren. Insomma, la NYFW è sempre più deserta…



Potrebbe interessarti anche