News

Jhonny Coca lascia Mulberry

Martina D'Amelio
19 Marzo 2020

Il designer Johnny Coca

Dopo 5 anni, Mulberry perde il suo direttore creativo: Johnny Coca si prepara a lasciare la label britannica.

Lo stilista era approdato nelle fila del brand nel 2015. Un periodo nel quale ha cercato di arricchire la proposta moda e lifestyle di Mulberry, puntando soprattutto sulle borse per cui la casa di moda è celebre, oltre ai segmenti calzature, eyewear e menswear, presentate proprio sotto la sua egida e prodotte su licenza da Onward Luxury Group. Una direzione creativa proficua, la sua, anche in ottica internazionale, che ora però ora giunge al termine.

Sono orgoglioso di ciò che abbiamo ottenuto in questi anni. La passione e la dedizione che ho visto in Mulberry sono state incredibili e sono onorato di aver fatto parte della storia del marchio”, ha commentato il designer, che ha lavorato in passato anche da Céline, Marc Jacobs e Louis Vuitton, nel segmento accessori.

La visione di Coca è stato un elemento chiave nella realizzazione della nostra strategia per sviluppare Mulberry come marchio mondiale di lifestyle luxury. Continueremo a portare avanti questa idea sostenuti da un solido team creativo”, dichiara il ceo di Mulberry Thierry Andretta.

L’ultima collezione di Johnny Coca per Mulberry sarà quella per la primavera-estate 2021. E il brand inglese ha già avviato la ricerca di una nuova guida. Chi prenderà le redini?