News

Jonathan Saunders lascia Diane Von Furstenberg

Martina D'Amelio
21 dicembre 2017

Da oggi Diane Von Furstenberg non è solo alla ricerca di un partner commerciale, ma anche di un nuovo direttore creativo: Jonathan Saunders ha lasciato il ruolo di chief creative officer.

Dopo poco più di 6 mesi in veste di direttore artistico, lo stilista britannico ha interrotto la collaborazione. La sua ultima collezione è quella per la pre-fall 2018. Per Diane von Fürstenberg, Jonathan Saunders era responsabile di tutte le categorie prodotto, oltre a supervisionare il concept dei negozi e del sito, l’identità di brand, il marketing e le campagne pubblicitarie.

Sono grato per il supporto di Diane e per l’opportunità di aver potuto creare delle collezioni per questo marchio iconico. Sono così orgoglioso di tutto ciò che abbiamo realizzato negli ultimi 18 mesi e ringrazio tutto il team: continuerò a essere un amico e ammiratore del marchio”, ha dichiarato il designer in una nota.

La decisione arriva in momento di profonda ristrutturazione dell’azienda: la fondatrice Diane von Fürstenberg ha recentemente annunciato di essere alla ricerca di un partner commerciale e al momento è senza ceo. E ora anche senza direttore creativo.


Potrebbe interessarti anche