News

JW Anderson: prima boutique a Londra

Beatrice Trinci
21 Marzo 2020

JW Anderson apre le porte della sua prima boutique a Londra, culla creativa del celebre marchio britannico, situata nel dinamico quartiere di Soho, all’angolo tra Brewer e Wardour Street.

Progettato dallo studio di architettura 6a, il flagship accoglie in 120 metri quadrati, dislocati su due livelli, le intere collezioni di capi d’abbigliamento, accessori, piccola pelletteria, calzature e borse uomo e donna firmati dal giovane stilista Jonathan Anderson, nonché le più recenti capsule collection realizzate a quattro mani con Converse e Moncler.

Uno spazio contemporaneo, all’interno di un edificio in stile vittoriano, ricco di boiserie in legno impiallacciato, scaffalature con interni dalle tonalità pop, finiture in ottone e dettagli che richiamano l’iconica ancora-logo della griffe. Solo al piano inferiore, invece, è posta una soffice moquette color crema, mentre le pareti sono rivestite di tessuti ton sur ton. Un punto vendita che intende coinvolgere il visitatore in un tuffo nel passato, precisamente negli anni ’70, quando Soho era popolata da locali, ristoranti e caffetterie italiane, frizzante convoglio della più libera nightlife della città.