Moto

Kawasaki torna in mare, con il nuovo JetSki SX-R

Matteo Giovanni Monti
13 settembre 2016

hi_17jt1500n_251bk1ilf00d_c

Ancora una volta Kawasaki irrompe sul palco dei motori, questa volta però è pronta a salpare con JetSki SX-R, la moto d’acqua di ultimissima generazione.

La casa giapponese è comunemente nota per le sue potenti e sportive due ruote, fra cui l’intramontabile Ninja,  tuttavia il marchio è da sempre presente anche nel campo delle moto d’acqua: è infatti dagli anni ’70 che Kawasaki JetSki risulta essere leader nel settore negli USA e in Europa. Nel 1975 esce sul mercato il primo modello, da lì l’ascesa e una lunga scia di successi che hanno conquistato la leadership in questo segmento. Basti pensare che solo negli ultimi cinque anni Kawasaki ha prodotto motori con potenze ben superiori a quelle proposte dagli altri costruttori; in particolare nel 2014 ha raggiunto il record di 310 cavalli, staccando la concorrenza di ben 50 cv.

La protagonista della prossima estate 2017 sarà dunque lei, la JetSki SX-R: un design muscoloso e accattivante e un esuberante motore 4 tempi, uniti ad uno scafo più stabile e preciso sulle onde, oltre ad un ineccepibile livello di qualità costruttiva e di materiali, e ad un’infallibile elettronica.

Del resto, come ha raccontato Masanori Inoue, Managing Director di Kawasaki Motors Europe, “Il nostro desiderio è quello di creare prodotti innovativi e divertenti da guidare. Sfruttando la tecnologia derivante dall’esperienza in diversi settori, incluso quello motociclistico”.

I modelli saranno ufficialmente disponibili sul mercato il prossimo mese.


Potrebbe interessarti anche