Gossip

Keira Knightley: “Piango per le critiche che ricevo”

staff
8 gennaio 2012

La celebrità ha il suo prezzo. Essere al centro delle attenzioni dei media crea situazioni non sempre gradevoli. Lo sa bene Keira Knigthley, che in un’intervista al Mirror ha rivelato: “Mi capita spesso di piangere per le cose che vengono dette o scritte su di me. In molte occasioni mi metto a sedere sul pavimento del bagno e scoppio in lacrime”. L’attrice britannica, che vive in East London, ha una storia con James Righton, tastierista rock dei Klaxons.

“Ci sono giorni in cui non ci faccio caso e tutto è ok – ha aggiunto l’attrice britannica -. Altri invece in cui ci sto male. Penso dipenda dal giorno della settimana”. La star dei Pirati dei Caraibi, al cinema fino a poco tempo con “A Dangerous Method”, incolpa il lavoro per questo suo instabile stato d’animo: “In questi dieci anni sotto riflettori ho avuto esperienze straordinarie, ma altre meno felici in cui mi sono sentita sola”.

 

Fonte: TMNews


Potrebbe interessarti anche