News

Kenzo: l’addio di Leon e Lim (e i loro outfit che ricorderemo)

Martina D'Amelio
19 Giugno 2019

Dopo ben 8 anni alla guida di Kenzo, i direttori creativi del marchio nell’orbita di Lvmh, Humberto Leon e Carol Lim, abbandonano la nave.

L’ultimo saluto? In occasione della Paris Men’s Fashion Week, il prossimo 23 giugno: l’ultima sfilata firmata dal duo, che avrà luogo nella cornice dell’AccorHotels Arena di Parigi e si preannuncia come una celebrazione delle passate collezioni.
Il divorzio diventerà ufficiale a partire dal 1 luglio; e i due stilisti hanno già fatto sapere di voler concentrarsi sulla loro carriera, dando nuovo slancio soprattutto alla label da loro fondata nel 2002, Opening Ceremony. Humberto Leon e Carol Lim avevano preso il testimone di Kenzo da Antonio Marras nel 2011.

Quello di oggi è un addio annunciato, considerati i cambiamenti in atto nei brand del colosso luxury: basti pensare alla rivoluzione di Celine by Hedi Slimane e ai nuovi designer menswear di Louis Vuitton (Virgil Abloh) e Dior (Kim Jones).

“Humberto e Carol hanno dato spinta alla diversità e all’inclusione in azienda, usando le loro collezioni, sfilate, pubblicità e progetti per impegnare e ispirare una nuova generazione di creativi. Hanno sempre avuto un approccio filtrato dalla lente della customer experience – ha aggiunto – e una visione moderna. Auguriamo loro tutto il meglio per il futuro” ha commentato in una nota Sylvie Colin, ceo di Kenzo.

Quale sarà il nuovo corso della griffe? Se il nome del successore dei due designer non è ancora stato rivelato dai vertici del gruppo, quel che è certo è che la Maison fondata dallo stilista giapponese Kenzo Takada si prepara a festeggiare il suo 50esimo compleanno nel 2020. E noi non dimenticheremo facilmente le loro stampe eclettiche, il mitico logo Tiger e i loro azzardati color block. Tanti auguri.

Sfoglia la gallery per scoprire tutti i best look di Humberto Leon e Carol Lim per Kenzo:



Potrebbe interessarti anche