Lifestyle

Kering e il London College of Fashion inaugurano un corso on line sulla sostenibilità

Silvia Ragni
8 marzo 2018

Kering, il colosso del lusso che ingloba brand del calibro di Gucci, Saint Laurent, Alexander McQueen, Bottega Veneta e Balenciaga (solo per citarne alcuni) si accinge a lanciare, in collaborazione con il London College of Fashion, il primo corso on line ad accesso libero sulla sostenibilità nella moda luxury. Il corso, dal titolo “Moda e sostenibilità: comprendere il lusso in un mondo che cambia”, è stato ideato con l’obiettivo di promuovere un’educazione sostenibile nel fashion di alta gamma, ed è il primo MOOC – acronimo di Massive On Line Open Course, vale a dire “corso on line aperto su vasta scala” – a livello mondiale dedicato a questo tema. Con data di inizio fissata per il prossimo 9 Aprile, l’iter didattico si snoderà lungo sei settimane e sarà composto da altrettanti moduli, di tre ore l’uno, per un totale di 18 ore di lezione, tutte usufruibili in qualsiasi momento via web. Coniugando aspetti teorici e interazione attiva si alterneranno film, podcast, discussioni e business case reali inerenti al rapporto tra sostenibilità e brand di lusso della moda: strumenti che concorrono in egual modo allo sviluppo di una coscienza sustainability-oriented.

Il corso è stato presentato il 20 Febbraio scorso, durante la London Fashion Week. Per il suo lancio è stato organizzato un evento ad hoc dal British Fashion Council, con il quale Kering e il London College of Fashion collaborano al fine di incoraggiare un’adozione massiccia di pratiche sostenibili sia da parte dei professionisti del luxury, che dei talenti emergenti. “Lavoriamo attentamente con le nostre Maison per creare il lusso di domani attraverso la nostra strategia di sostenibilità 2025”, ha dichiarato il Presidente e CEO di Kering Henri-François Pinault in quell’occasione, “Ma desideriamo anche contribuire all’evoluzione della moda di lusso nel suo complesso, condividendo la nostra esperienza con altre aziende del settore ed educando le generazioni future. Sono orgoglioso che, oggi, la partnership di Kering con il London College of Fashion compia un nuovo passo, rendendo l’istruzione accessibile fuori dall’aula con questo primo corso digitale ad accesso libero sulla moda luxury sostenibile.” Parole entusiaste sono state spese anche da Frances Corner, Direttore del London College of Fashion, che ha sottolineato l’importante contributo del corso nello sviluppo della responsabilizzazione e nell’incentivo al cambiamento. La piattaforma si rivolge a coloro che operano nel fashion system o ambiscono a farlo, ma anche agli appassionati del settore. Le iscrizioni sono già aperte. Chi non avesse la possibilità di seguire questa edizione, però, non disperi: è prevista una serie di nuove date durante l’anno.

Per info e iscrizioni: www.kering.com | www.arts.ac.uk/fashion | www.britishfashioncouncil.com


Potrebbe interessarti anche