Destinazioni

La Europea, il negozio di mobili vintage più particolare di Madrid

Barbara Micheletto Spadini
8 ottobre 2012

È uno dei negozi più speciali a Madrid. Non stiamo parlando di un negozio di moda, ma lo possiamo anche collegare al fashion. Essere ben vestiti è importante e lo stesso vale per una casa. Se dobbiamo scegliere un luogo per ‘vestire’ una casa questo è assolutamente il posto migliore. Parliamo della storia di La Europea, un negozio di mobili d’epoca, con tanti clienti famosi… e mobili speciali. Ci siamo recati in questo insolito negozio per intervistare i proprietari, e questo è il risultato. Vuoi scoprire questo luogo magico, ricco di storie passate?
Cerchiamo di parlare dell’origine… Com’è iniziata questa avventura? Sonia Rodríguez-Gil aveva un negozio di lampade con i suoi nonni anni fa a El Rastro, il mercato più famoso di Madrid negli anni 50. Cominciò a vendere speciali lampade in Olofane, e uno dei migliori clienti, Eugenia Mateo, propose a Sonia di aprire un negozio. Eugenia Mateo ha una vita da vera fashion addicted. Aveva aperto il primo negozio di accessori Prada a Madrid e anche Juan Carlos I, re di Spagna, era stato un cliente della sua boutique! Se non mi sbaglio troverete anche lampade realizzate con tessuti Prada. Ma non è l’unica cosa, lei è anche stata modella di couturier come Balenciaga. Così Eugenia Mateo è passata dall’essere una cliente a diventare il socio di Sonia. A proposito del nome? Dopo un brainstorming in un pranzo amichevole, La Europea è stata la soluzione migliore.
Cosa vendono? Fondamentalmente grandi pezzi di arredamento, ma con una caratteristica speciale. Mobili che ci raccontano qualcosa attraverso il colore, la dimensione, o la struttura. Non c’è uno stile specifico, ma un mix di pezzi di stili diversi, sia industriale, sia dei secoli XIX e XVIII. È come un cocktail, si mescolano gli ingredienti e il risultato è questo delizioso negozio. Possono essere di seconda, terza o quinta mano, ogni mobile ha un’origine misteriosa, ma è proprio qui la magia! Qui possiamo trovare alcuni vecchi mobili da giardino, lampade fatte con scatole d’epoca, fari di barche, stampe antiche… si deve andare per sapere di che cosa stiamo parlando!
Perché La Europea è diverso dagli altri negozi? Domanda difficile. Sonia è abbastanza chiara, non sa nemmeno lei il motivo. Lei compra senza guardare ciò che altri negozi hanno. Porta le cose che ama, e talvolta acquista anche i propri mobili per decorare le sue case. Sonia dice: “Noi non cambiano tanto gli elementi, se lo facessimo sarebbe una follia! Ma a volte ci innamoriamo di alcune cose”.
I proprietari sono diversi, Sonia è più giovane di Eugenia, ma nonostante questo il loro stile è sempre lo stesso. La maggior parte dei mobili che si trovano a La Europea provengono da diverse parti d’Europa come Francia, Svezia, Germania, Italia e Belgio. E i loro clienti sono molteplici: giovani o vedove che vogliono rinnovare la sua vita, architetti e pubblicitari… e naturalmente tante celebrità che amano La Europea. Tra queste troviamo il  modello spagnolo Jon Kortajarena, o John Galliano che è andato al negozio nella sua ultima visita in Spagna, Gina Lollobrigida, Viggo Mortensen, alcune celebrità spagnoli come Pilar Pérez Ayala, il cantante Sergio Dalma… E ora conosciamo anche noi questo piccolo grande luogo segreto.

 

Eva Maroto


Potrebbe interessarti anche