News

La New York Fashion Week: Men’s cambia abito per il 2019

Martina D'Amelio
12 giugno 2018

La sfilata autunno-inverno 2018/2019 di Tom Ford menswear

La New York Fashion Week dedicata all’uomo è pronta a cambiare schedule. Dal prossimo anno infatti non si terrà più in chiusura del mese della moda maschile, a luglio, ma sposterà le proprie date anticipando le sfilate a giugno.

L’ennesima mossa per tenere in vita quella che da qualche stagione a questa parte appare come la settimana della moda più debole del calendario al maschile: stando a Wwd, la NYFW Men dal 2019 si terrà nella prima settimana di giugno, in concomitanza con quella che quest’anno è stata definita New York Fashion Week: Women’s June (dedicata principalmente alle pre-collezioni donna).

In questo modo la NYFW anticiperà tutte le altre settimane di sfilate dedicate al menswear, ovvero Londra, Pitti Uomo, Milano e Parigi. “La tempistica di luglio è problematica per molti marchi, Quindi questo sarà l’ultima Nyfw: Men’s in July” ha dichiarato Mark Beckham, vice presidente marketing del Council of Fashion Designers of America.

La soluzione agli evidenti problemi della manifestazione, che ha da poco perso anche gli ultimi celebri baluardi – ovvero Raf Simons e Tom Ford? Non resta che stare a vedere quello che accadrà.

 

 


Potrebbe interessarti anche