News

La nuova Burberry di Tisci debutta da Barneys

Martina D'Amelio
8 Febbraio 2019

Ha fatto talmente parlare di sé che non poteva di certo rinunciare a un debutto in grande stile. Riccardo Tisci sceglie Barneys per presentare in anteprima la sua collezione per Burberry.

I capi della prima stagione realizzata per la label inglese dal nuovo direttore creativo sono in vendita in esclusiva nelle sedi di New York (Madison avenue) e Beverly Hills (Wilshire boulevard) del luxury store. Un’anticipazione della linea primavera-estate 2019 riservata ai clienti del player americano: per il lancio a livello globale bisognerà attendere la fine di febbraio.

L’arrivo di Kingdom sugli scaffali di entrambi i punti vendita Barneys ha già gettato nel panico i fan del brand d’Oltreoceano, accolti da vetrine e installazioni ad hoc ispirati alle atmosfere londinesi del brand. Il menswear firmato Burberry trova spazio al terzo piano, mentre il prêt-à-porter womeswear al sesto. Una strategia, quella dello sbarco in esclusiva in America, che rientra nei piani dell’amministratore delegato Marco Gobbetti, il quale punta proprio ad affinare il canale wholesale negli Stati Uniti, uno dei principali mercati della Maison. E non è la sola: ricordiamo che la collezione è stata anticipata sino a oggi dal lancio di alcune instant capsule social della durata di 24 ore, che sono andate letteralmente a ruba.

Ora, il focus sull’America: la collezione di Burberry by Tisci è già in vendita inoltre anche nelle boutique della griffe su 57th street e 131 Spring street a New York, entrambe rinnovate per l’occasione nello stile dei flagship londinesi di Regent street e Bond street. Per la gioia di tutti i fashionisti made in Usa.

 

 



Potrebbe interessarti anche