Fotografia

La parabola di Michele Pellegrino in mostra a Cuneo

Chiara Di Leva
5 settembre 2018

A concretizzare il progetto “Donare” con lo scopo di condividere con la comunità della provincia di Cuneo i tesori che vengono donati, il Complesso Monumentale di San Francesco ospita “Michele Pellegrino – Una parabola fotografica”. Realizzata grazie alla donazione dell’intero archivio del fotografo di Chiusa Pesio alla Fondazione CRC, la mostra rappresenta il secondo appuntamento artistico di quest’anno.

Curata da Enzo Biffi Gentili, si tratta di un’antologia del fotografo autodidatta che cerca di ripercorrere i cinquant’anni della sua brillante carriera. Narratore del suo tempo, attraverso il suo obbiettivo Pellegrino rappresenta il mondo che lo circonda e in particolare la realtà che conosce meglio, la montagna. Il percorso espositivo comprende 75 immagini divise in 19 sezioni monotematiche che prendono avvio dalla navata dell’ex Chiesa di San Francesco per finire nelle cappelle, in un viaggio che parte dagli anni ’70 e arriva fino ad oggi.

In cinquant’anni di ricerca artistica Pellegrino ha saputo raccontare le persone, i paesaggi e le trasformazioni delle sue amate valli che sono qui racchiuse in una poetica monografica dal titolo aneddotico; traendo ispirazione da una riflessione del grande scrittore Cesare Pavese comparsa in una lettera del 1949 in riferimento al suo romanzo “Paesi tuoi”, la mostra rappresenta al meglio l’inscindibile binomio tra fotografia e racconto. A fare da guida tra le immagini la voce stessa di Pavese che culla in questo vero e proprio “cammino dell’anima.

 

Michele Pellegrino. Una parabola fotografica
Dal 20 luglio al 30 settembre
Complesso Monumentale di San Francesco, via Santa Maria 10, Cuneo
Orari: da martedì alla domenica dalle 15.30 alle 18.30

 


Potrebbe interessarti anche