La rubrica Mamma&Lavoro di Patrizia Eremita

staff
14 ottobre 2012

Parliamo oggi con Barbara Fogli, mamma di una bimba di un anno, che ha per molti anni lavorato nel settore della comunicazione. Con l’arrivo di sua figlia è uscita dal mondo del lavoro per dedicarsi alla piccola Bianca. Una scelta ponderata a lungo, quella di conciliare carriera professionale e maternità: ha deciso infatti di riprendere a lavorare ma da casa. All’inizio, prima che nascesse la piccola, è stato più semplice: dei buoni contatti, qualche cliente che l’ha seguita in questa nuova avventura… ma quando è arrivata Bianca il tutto è diventato ingestibile! “Sto ancora tentando di riorganizzarmi al vita”, racconta.
Tra le opportunità più interessanti e i nuovi sbocchi scoperti da Barbara in questo periodo, c’è il mondo di internet: aprirsi all’universo della rete aiuta moltissimo tutte noi sempre a caccia di nuove soluzioni ai problemi del quotidiano; è infatti una risorsa preziosissima, sia in termini di opportunità che di informazioni, e per questo può diventare un importante strumento di lavoro.
Alle mamme che vogliano lanciarsi in qualcosa di proprio Barbara consiglia: “Inseguendo le necessità di mia figlia e navigando mi accorgo di quale forza pazzesca abbia questo strumento. Il mondo femminile, in particolare quello delle mamme, è quello più creativo: nascono attività che vanno dall’essere una tata verde al diventare una cake designer…E solo internet permette di promuovere dei servizi così innovativi!”