La rubrica Mamma&Lavoro di Patrizia Eremita

staff
28 ottobre 2012

Oggi incontriamo Patrizia Devescovi, una mamma e imprenditrice online che da qualche anno si occupa di Social Media e di Comunicazione. Spesso durante la gravidanza ci si focalizza unicamente sull’arrivo del bebè, e facilmente si trascura tutto il resto. E questo non avviene solo nelle neomamme, ma anche in una delle attività che più le coinvolgono: i corsi di preparazione al parto, incentrati soprattutto sul nascituro e decisamente meno sulla donna, sia da un punto di vista emozionale che pratico.
Sappiamo che ci sono moltissimi strumenti online che possono aiutare le mamme a rimanere aggiornate e connesse con il Mondo; il web infatti ci apre tantissime possibilità. Siti, forum, blog e social network possono essere utilissimi per informarsi, risolvere dubbi, confrontarsi e socializzare. La rete può essere insomma una risorsa di scambio per combattere l’isolamento nell’orizzonte ristretto dei figli e della famiglia. In particolare, per fare questo sono nati degli strumenti e dei servizi nuovi, alcuni dei quali davvero poco conosciuti qui in Italia. Uno di questi è il webinar, cioè una conferenza online di tipo interattivo che per le mamme, comodamente da casa, può trasformarsi in un’ottima occasione per interagire e seguire le proprie passioni. Un altro servizio utile è quello del coaching, un percorso non terapeutico ma guidato, in cui la mamma viene aiutata ad individuare e a utilizzare le proprie risorse individuali. Infine c’è il counseling, un’ attività di orientamento e sostegno che si pone a metà tra il coaching e la psicoterapia.