Alberghi

La suite più esclusiva e costosa al mondo è in Svizzera: pronti a sognare?

Clarissa Monti
4 settembre 2018

Quanto sareste disposti a spendere per un soggiorno da mille e una notte? Se siete Paperon de Paperoni potreste fare un pensierino sulla Royal Penthouse Suite, l’attico più costoso al mondo.

Si trova in Svizzera, e più precisamente all’ottavo piano dell’Hotel President Wilson di Ginevra: con i suoi 80 mila dollari a notte – cioè circa 68.300 euro – la suite è da diversi anni considerata come la più lussuosa ed esclusiva al mondo. Una cifra da record, che però a quanto pare non ha intimidito star e personaggi celebri del calibro di Bill Gates, Michael Douglas e persino Rihanna che l’hanno scelta per i loro viaggi.

Del resto, basta guardare le foto per rendersi conto del perché.

Oltre ad essere corredata da un blindatissimo sistema di sicurezza, per garantire la massima privacy ai suoi ospiti, la Royal Penthouse Suite è raggiungibile solo attraverso un ascensore indipendente. All’interno si sviluppa su 1680 metri quadrati ed è dotata di dodici stanze da letto, con altrettanti bagni (di cui due completi di jacuzzi e tutti con prodotti bain firmati Hermès), un grande soggiorno con tanto di pianoforte a coda, tavolo da biliardo, una collezione di libri rari e di opere d’arte, oltre ad un home cinema set, una sala fitness e una piscina privata.

Non manca poi una grande terrazza panoramica con vista sul lago Lemano di Ginevra e un telescopio in dotazione per godersi al meglio le notti stellate. A disposizione anche un maggiordomo privato ed uno chef.

Parte del gruppo Marriott, l’Hotel President Wilson, a Luxury Collection Hotel, può poi vantare due chicche come la Spa La Mer, che offre i trattamenti premium del brand, e lo stellato Bayview Restaurant, condotto dallo chef Michel Roth.

Da sognare.

 

 


Potrebbe interessarti anche