News

La time capsule di Louis Vuitton approda a Milano

Martina D'Amelio
10 Settembre 2019

Un’immagine dell’exhibition di Louis Vuitton a Toronto

Un viaggio nel tempo della Maison: Louis Vuitton annuncia l’arrivo della mostra itinerante Time capsule a Milano, in occasione della prossima MFW.

Un itinerario suggestivo attraverso le pietre miliari della Maison, che spazia nei campi dell’innovazione, della tecnologia e del design. Dal 1854 ad oggi, la storia della casa di moda francese viene raccontata tramite l’esposizione di pezzi rari selezionati, direttamente dagli archivi Louis Vuitton.

Il percorso tematico si apre con gli artigiani francesi della Maison che danno dimostrazione delle tradizionali abilità nella lavorazione della pelle. La mostra segue poi una cronologia visiva dei momenti più importanti della storia del marchio, concentrandosi su quattro aspetti fondamentali: le invenzioni, il viaggio, l’arte di custodire oggetti e le icone della Maison. In esclusiva per l’edizione italiana, Louis Vuitton inserirà nel percorso espositivo le proprie creazioni di ready-to-wear donna, disegnate sotto la direzione artistica di Nicolas Ghesquière dal 2014 e uomo, disegnate sotto la direzione artistica di Virgil Abloh dal 2018, oltre alla collezione di oggetti di arredo Objets Nomades, disegnati in collaborazione con designer di fama internazionale come Patricia Urquiola e Marcel Wanders, tra gli altri, e la “Malle Milano”, esemplare unico realizzato per l’Esposizione internazionale di arti decorative e moderne di Parigi del 1925. Time Capsule ha fatto il suo debutto a Hong Kong nel 2017, ed è approdata in città come Bangkok, Berlino, Singapore, Dubai, Shanghai, Los Angeles e Città del Messico.

Ora è la volta del capoluogo lombardo e di Milano Moda Donna: l’anteprima dell’exhibition itinerante si terrà giovedì 19 settembre in Piazzetta Reale a Milano e sarà seguita da una gala dinner. Ma la buona notizia è che questo appuntamento imperdibile sarà anche aperto al pubblico a partire dal 20 settembre fino a 20 ottobre 2019. Pronti a fare un giro nella #LVTimecapsule? Armatevi di iPhone – a portata di Instagram, ovviamente.

 

 



Potrebbe interessarti anche