News

Lanvin ha un nuovo direttore creativo

Martina D'Amelio
12 ottobre 2018

Uno scatto della sfilata FW18/19 di Lanvin

Lanvin sembra aver trovato un nuovo direttore creativo. E no, non è Alber Elbaz.

Dopo mesi passati a speculare su un possibile ritorno alla Maison del celebre stilista, arriva il nome del prossimo designer dell’abbigliamento femminile: si tratta di Bruno Sialelli, a capo del menswear di Loewe dal 2016.

Da quando il gruppo cinese Fosun International ne ha preso il controllo lo scorso febbraio, i rumors sulla futura guida della casa di moda più longeva di Francia si sono rincorsi senza tregua. Ora, la notizia: il designer starebbe solo aspettando di annunciare ufficialmente la sua nomina, considerato che ricopre a tutt’oggi un ruolo in un’azienda concorrente (Loewe fa parte del colosso Lvmh). La firma comunque, come riporta MF fashion, sarebbe già avvenuta il mese scorso.

Nel passato lavorativo di Sialelli esperienze in Paco Rabanne, Acne Studios e Balenciaga. E c’è già chi vocifera su un possibile insediamento a tutto tondo alla guida creativa di Lanvin: lo stilista si occuperebbe quindi anche delle linee uomo della Maison al posto di Lucas Ossendrijver, a capo dell’abbigliamento per lui di Lanvin dal 2005.

Dalla label tutto tace, ma è evidente che nell’ultimo periodo il brand soffre della mancanza di una guida creativa stabile – almeno dalla dipartita lampo di Elbaz nel 2015 in poi. Riuscirà il nuovo stilista a rilanciare questo storico marchio?

 

 

 


Potrebbe interessarti anche