News

L’attesa è finita: Balenciaga apre in Montenapoleone. E punta sull’eyewear

Martina D'Amelio
17 Dicembre 2018

Finalmente via Montenapoleone accoglie la nuova, attesissima boutique di Balenciaga, al civico 39A della via dello shopping.

Tra gli opening più attesi del 2018, il flagship del brand guidato da Demna Gvasalia ha finalmente traslocato da via Santo Spirito nel cuore del Quadrilatero, con una veste tutta nuova – e giusto in tempo per accogliere cittadini e turisti alla ricerca di chunky sneakers e maxi felpe logo da regalare a Natale.

Lo store sorge negli spazi occupati precedentemente da Hogan. Un flagship con due vetrine su due livelli per circa 400 metri quadrati, dall’arredamento minimale: il design industriale la fa da padrone, con luci e tubi esposti e cavi e guide del magazzino a fare da appenderie. All’interno, le collezioni prêt-à-porter per lui e per lei, oltre a uno spazio riservato agli accessori della Maison al primo piano, esposti tra scaffali di alluminio e vetrine su misura.  A completare gli arredi del nuovo shop del marchio nell’orbita di Kering, tappeti con vecchie stampe (opera dell’artista Cayetano Ferrer).

L’apertura dello store milanese arriva dopo quella di Miami, lo scorso maggio. Tra le ultime novità del brand, anche l’annuncio di una partnership per il lancio di una nuova linea di occhiali realizzata in collaborazione da Kering Eyewear con Dover street market.

La capsule di occhiali da sole futuristici sarà disponibile sulla piattaforma e-commerce a partire dal 2 gennaio per poi approdare in alcuni pop-up speciali allestiti all’interno degli store di Tokyo, Los Angeles, New York, Londra, Singapore e Pechino.

Ognuno dei 6 pop-up sarà caratterizzato da installazioni site-specific, in puro Balenciaga style. E c’è da credere che i nuovi sunglasses, coloratissimi e dalla forma trendy a mascherina, andranno subito sold out.

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche