Lifestyle

Le idee geniali? Arrivano sotto la doccia, bevendo una birra

Alessandra Cesana
29 maggio 2018

Tutti conosciamo gli effetti benefici di una lunga doccia appena tornati a casa e di una buona birra fresca dopo una lunga giornata di lavoro. Ebbene, d’ora in poi avete la scusa perfetta per concedervi due piaceri in uno, grazie alla shower beer.

Non è uno scherzo: i recenti studi condotti dal dottor Christopher Hollingsworth, della NYC Surgical Associates, hanno dimostrato che bere una birra sotto la doccia aiuti a stimolare la creatività e la produttività. “Fare una doccia è un’ottima maniera per rilasciare la dopamina, e aggiungere una bevanda alcolica può aiutare i tuoi impulsi creativi grazie al rilassamento della mente”, racconta Hollingsworth.

Certo, l’importante è non eccedere. Proprio per questo, il birrificio svedese PangPang ha cavalcato l’onda proponendo la Shower Beer, una Pale Ale da soli 18 cl, ma con una gradazione leggermente superiore alle birre classiche: la giusta dose per uscire dalla doccia rinvigoriti e con qualche idea in più! “Penso che la Shower Beer sia un concetto universale. Da mastro birraio lavoro duro tutto il giorno, e quando arrivo a casa il primo pensiero è farmi una doccia, e bere una birra”, ha dichiarato Fredrik Tunedal, fondatore dell’azienda.

Prima di rimettervi al lavoro stasera pensateci: accappatoio, bagnoschiuma e birretta alla mano.


Potrebbe interessarti anche