News

Le Kardashian al completo per Calvin Klein

Alessandra Cesana
29 gennaio 2018

#mycalvins in versione family con le sorelle Kardashian: sono proprio loro le originali protagoniste della nuova campagna primavera-estate 2018 del progetto speciale firmato Calvin Klein Underwear e Calvin Klein Jeans.

Ci sono proprio tutte: Kim, Khloé, Kourtney, Kendall e Kylie si mettono (quasi) a nudo interpretano la collezione in stile Nineties, contraddistinta dal cotone bianco al denim, dagli elastici logati ai dettagli in contrasto cromatico. Pezzi basici che, grazie a Our Family. #mycalvins diventano must-have. Non solo moda, ma anche valori: la campagna si fa infatti portavoce di un messaggio di unità familiare, celebrando gli affetti e i legami. Anche se, forse, il clima in casa Kardashian non è sempre dei più distesi – a giudicare dal gossip. L’importante però è sorridere davanti all’obiettivo, quello di Willy Wanderperre, che nei precedenti shooting #mycalvins aveva trattato altri quadretti di famiglia, da quella di Solange Knowles ai fratelli Gerber.

“Quando la gente pensa al sogno americano, credo fortemente abbia a che fare con l’avere una bella famiglia, sia essa mista o creata da te; non deve essere necessariamente di sangue”, ha affermato Kim Kardashian in merito alla campagna. Ed è proprio lei a far parlare i social in queste ore, scatenatissimi dopo l’uscita delle fotografie: numerosi sono i fan che avanzano critiche verso un presunto abuso di Photoshop, che ha reso a loro dire la moglie di Kanye West irriconoscibile e quasi senza un braccio. E che dire di Kylie, che copre il pancione?

Le cinque K, anche questa volta, sanno come sfruttare al meglio le luci della ribalta. E se i loro look firmati Calvin Klein sono già disponibili nei punti vendita e online, la campagna globale è destinata a far parlare di sé per parecchio tempo.


Potrebbe interessarti anche