Beauty

Le maschere giuste per affrontare l’inverno

Giovanna Lovison
4 dicembre 2015

Inverno Home

Con il freddo sempre più pungente e le temperature sempre più invernali la nostra pelle spesso inizia a fare i capricci. Disidratazione, rossori, screpolature e grana non uniforme sono in agguato e spesso creme e sieri non sono sufficienti a tenere sotto controllo la situazione. La soluzione ideale è una terapia d’urto, da eseguirsi ricorrendo all’ausilio delle maschere adeguate alle nostre necessità. In questo modo, prenderete due piccioni con una fava: un momento di relax per voi e una coccola speciale per il vostro viso.

Il problema che affligge la maggior parte di noi è la secchezza. Una buona maschera idratante da applicare almeno due volte alla settimana è d’obbligo: la pelle sarà più vellutata, il trucco durerà di più e i segni del tempo saranno attenuati. La Moisturizing Mask di Caudalíe non solo lenisce, rassoda e tonifica la pelle ma è composta per l’85% da ingredienti naturali; ideale per le pelli più sensibili. Per un boost d’idratazione, è perfetta una maschera come la Moisture Sourge Overnight Mask di Clinique, da applicare abbondantemente prima di andare a letto e far agire per tutta la notte, risciacquandola al mattino. Se avete la pelle mista o grassa non pensate di essere escluse dalla categoria! Lo sapevate che, quando la pelle è disidratata o manca di idratazione, tende a produrre più olii e sebo per compensare la secchezza? Una maschera idratante profonda alla settimana è d’obbligo anche per voi.

INVERNO

Se soffrite di pelle impura, durante l’inverno avete assolutamente bisogno di una maschera purificante ma che, al tempo stesso, non secchi la pelle. Non preoccupatevi, non è un miraggio trovare un prodotto del genere. Contiene estratto dell’albero del tè la Tea Tree Face Mask di The Body Shop che non arrossa la pelle e la lascia pulita ed opacizzata. È, invece, il seme di prezzemolo l’ingrediente di punta della Parsley Seed di AESOP che profuma di SPA e vi regalerà un quarto d’ora di relax sensoriale. Contro i rossori e le discromie causate dal freddo, invece, è da provare la Color Control di Herborian, una maschera perfezionatrice che contrasta le macchie di colore e riequilibra il tono della pelle. Per chi proprio non sopporta di essere un fantasmino ed odia il pallore invernale, poi, esistono anche le maschere abbronzanti. La Self Tanning Night Moisture Mask di Vita Liberata si applica di notte e, mentre nutre la pelle in profondità, regala un leggero colorito dorato.

Contorno occhi disidratato, gonfio e occhiaie pesanti? Bastano tre minuti di posa al Brightmud Eye Treatment di Glam Glow per rimettervi in sesto. Avete mai pensato, poi, di regalare una coccola anche alle labbra? Con le simpatisissime maschere Intensive Lip Mask di Kiko sarete contente voi, quando ritroverete labbra idratata e rimpolpate, e forse anche il vostro Lui, dato che non potrete proferire parola per almeno dieci minuti. Da utilizzare durante la Champions League. Ovviamente scherziamo!

 


Potrebbe interessarti anche