News

Le Monde du Cuir debutta ai Taomoda Awards di Taormina

Luca Antonio Dondi
21 luglio 2018

 

Nell’affascinante cornice del Teatro Greco di Taormina va in scena sabato 21 luglio il Gala conclusivo dei Taomoda Awards che ogni anno premiano il meglio del made in Italy in fatto di moda, design, formazione, arte e cultura.

Sul palcoscenico che nel corso della serata vedrà premiare, tra gli altri, Violante Placido, Alessio Boni, Sara Cavazza Facchini (stilista che ha collaborato con brand del calibro di Genny, Les Copains e Capucci), Ferruccio Laviani (direttore creativo di Kartell) e Giovanni Caccamo (cantautore), occhi puntati sul debutto del nuovo brand targato Suprema. Lo storico marchio di pellicceria veneto, infatti, ha deciso di lanciarsi anche nel mondo della pelletteria debuttando con una linea tutta leather oriented: Le Monde du Cuir, con sede a Cadoneghe in provincia di Padova, trasforma i valori di Suprema e li riadatta alla lavorazione di pellami pregiati in cui qualità, esperienza e know-how la fanno da padrona.

Le Monde du Cuir, capitanato da Massimo Giacon e Laura Lo Presti, si dimostra aperta al confronto, al dibattito, all’apprendimento e alla trasmissione di tecniche professionali e artigianali. Come? Grazie alla sede/laboratorio di Cadoneghe in cui stage e corsi di formazione vengono organizzati a favore di giovani designer e stilisti che intendono specializzarsi nel settore della pelletteria, imparando a gestire al meglio il materiale dalle fasi di concia fino alle rifiniture finali.

Il debutto della collezione autunno-inverno 2018/2019 de Le Monde du Cuir avviene sul palco della manifestazione, indossata dai ballerini che si esibiranno nei costumi in pelle stretch laminata oro morbida e altamente performante. Un esercito di guerriere glamour pronte a invadere Taormina infondendo l’amore per un artigianato forte e autentico che, dal Veneto alla Sicilia, non smette mai di stupire.


Potrebbe interessarti anche