Food

Le proposte più glam per la Pasqua

Vanessa Gualtieri
27 marzo 2013

Nel Medioevo, la tradizione durante il giorno di Pasqua prevedeva di scambiarsi come dono uova vere dipinte con ogni genere di messaggio di buon auspicio. Ancora oggi, nelle scuole e nelle famiglie italiane, questa consuetudine diventa un divertente passatempo per i più piccoli, che possono scatenare la loro sfrenata fantasia per dipingere e decorare vere uova. Nell’immaginario comune l’uovo di pasqua rimane sinonimo di cioccolato e di dolci sorprese; facilmente confezionabile per tutti i tipi di gusti; rivolgendosi a pasticcerie specializzate è anche possibile personalizzare il dono che si vuole porre all’interno.
Moltissimi scelgono di avere, per il giorno di Pasqua, sulla propria tavola, prodotti artigianali di grande qualità, dal tradizionale uovo di cioccolato a qualcosa di più sfizioso per stupire ospiti e famiglia.
Proprio a questo s’ispira l’hi-Egg, prodotto da T’a Sentimento Italiano in collaborazione con hi-Fun (azienda di gadget tecnologici), un uovo di cacao Gran Cru venezuelano con al suo interno una cover iPhone limited edition.
Le soprese glamour sembrano essere il must della Pasqua 2013: Lindt collabora con Alessi per rendere le proprie uova di Pasqua ancora più esclusive.
Per chi si vuol concedere un uovo molto particolare la Famiglia Pistocchi, pasticceri fiorentini, ha pensato ad adagiare la metà di un uovo di cioccolato su una lastra, sempre di cioccolato fondente, che racchiude l’immancabile sorpresa.
In questo periodo non sono solamente le aziende dedite al cioccolato a reinventarsi; due importanti marchi hanno rinnovato il loro packaging: l’azienda vinicola Marianna preferisce bottiglie bordolesi scure, arrotondate, più pesanti e assegna a ogni tipo di vino un’etichetta con un colore differente. La storica bottiglia Baileys, che ha accompagnato per più di quarant’anni il successo di questo particolare liquore nato nel 1974, cede il passo a un design più sottile e slanciato, ravvivato da un’etichetta con colori vividi.

Se la Pasqua è un momento di condivisione con la famiglia e i propri cari, un uovo di Pasqua ben fatto e di qualità non può che ravvivare il calore di questa speciale giornata.

Vanessa Gualtieri

Vanessa ha due grandi passioni: l’architettura e la cucina. La prima è il percorso di una vita, il sogno nel cassetto. La seconda una gioia che si rinnova ogni giorno.
In questa rubrica propone news e curiosità che riguardano il mondo della cucina, con uno sguardo rivolto alle nuove tendenze.


Potrebbe interessarti anche