Fashion

Leitmotiv

staff
26 marzo 2013

Leitmotiv  non è solo un marchio, bensì una sorta di carillon che quando viene aperto lascia nell’aria una splendida melodia, in grado di colorare tutto con diverse sfumature. Protagonisti del brand sono Fabio Sasso e Juan Caro. Da un lato sartorialità e barocco sono pensieri costanti, dall’altro invece la ricerca artistica e una grande passione per il gotico. Uno duo questo, che riesce a far convivere perfettamente due stili così apparentemente diversi, ma in grado di dar vita ad abiti ed accessori protagonisti delle storie più fantastiche.

La Donna Leitmotiv per l’Autunno-Inverno 2013/14 è la regina del bosco: lei tesse la sua storia ricca di strane avventure, dove elementi naturali dialogano con oggetti artificiali. Tessuti trapuntati, lunghe mantelle e borse ampie, mostrano cavalli bianchi, luoghi incantati e messaggeri d’amore. Roseti, giardini, foreste di giocattoli che hanno preso vita e forme geometriche volanti, impreziosiscono gli abiti e le gonfie gonne in seta. Tuttavia, le felpe e i maglioni in juaquard  dalle estetiche contemporanee, riportano la donna Leitmotiv nella vita di tutti i giorni, dove il cervo è però sempre lì a ricordarle le possibili sorprese che l’amore può regalare quando è nell’aria…

Anche per l’Uomo Leitmotiv Autunno-Inverno 2013/14 l’amore è nell’aria. Innamorato della vita, a volte desidera  però rifugiarsi nel suo mondo incantato. Lo dimostra l’uso del tartan che gli ricorda le leggende legate al bosco, sceglie poi la linea streetwear per un look casual e originale. Le giacche double face in nylon trapuntato e inserti in juaquard  si modificano all’occorrenza: le maniche si trasformano in pelle e il cappuccio si riempie di colori. La pratica felpa, con il logo ricamato da Matilde Ricami, diventa un capo unico e prezioso che perfettamente si abbina con i cappelli, le sciarpe in jaquard e i capienti zaini. È questo, un uomo che ama perdersi nella natura e subire il fascino romantico della selva. A guidarlo in questo bosco metafisico è il cervo, spirito della foresta nonché logo dello stesso marchio.

Donato Massimino


Potrebbe interessarti anche