News

L’eleganza a bordo campo: Armani firma le divise delle Azzurre

Beatrice Trinci
15 Giugno 2019

Dopo la firma delle divise ufficiali per i Mondiali del 1994 e le più recenti esperienze internazionali tra Chelsea e Bayern Monaco, Giorgio Armani torna in campo, stavolta a fianco della Nazionale italiana femminile di calcio.

In occasione del Campionato Mondiale in corso, infatti, le Azzurre di Milena Bertolini indossano una divisa formale firmata Emporio Armani, frutto dell’accordo quadriennale siglato lo scorso marzo con la Federazione Italiana Gioco Calcio (Figc), che prevede anche la realizzazione delle divise della Nazionale maschile e dell’Under 21.

Nello specifico, il guardaroba tricolore si compone di camicia, giacca e soprabito con interni staccabili per adattarsi a ogni stagione. Realizzati prevalentemente in jersey, gli esclusivi capi – formali e pratici allo stesso tempo – si completano di scarpe, accessori e occhiali firmati dalla griffe italiana e impreziositi dall’immancabile logo della Federazione.

“Sono orgoglioso di collaborare con la Figc e di offrire ai nostri atleti la mia idea di formalità morbida e di praticità elegante – ha dichiarato lo stilista – Ho creato un guardaroba coerente con il mio stile, pensato per atleti in continuo movimento. È un altro modo di portare l’italianità nel mondo”.

In fondo, è nota la passione di Re Giorgio per lo sport e nel corso degli anni sono stati tanti i volti noti delle varie discipline sportive ad essere scelti come ambasciatori del brand per le sue campagne – da Cristiano Ronald a David Beckham, da Rafael Nadal a Federica Pellegrini, fino a Filippo Magnini.



Potrebbe interessarti anche