News

Levi’s festeggia i mitici 501 con Heron Preston

Martina D'Amelio
24 Maggio 2019

La campagna Levi’s x Heron Preston con protagonisti Hailey Bieber e lo stilista

Correva l’anno 1873 quando Levi Strauss diede il via al proprio business di tessuti, dando vita a uno dei pezzi più iconici mai creati nel mondo dell’abbigliamento: i Levi’s 501.

Cade proprio nel mese di maggio l’anniversario di questi mitici blue jeans, amati dalle star di tutti i tempi, da Marylin Monroe a Hailey Bieber. Che infatti è solo l’ultima delle testimonial d’eccezione prescelta per interpretare lo stile street del brand americano, a partire da una nuova capsule collection ad alto tasso di glamour. Per celebrare il 146° anniversario della nascita del celebre jeans infatti, il brand sceglie Heron Preston – stilista avanguardista e dj – per firmare una limited edition per lui e per lei.

La collezione Levi’s x Heron Preston si compone di due jeans 501 rivisitati: il primo delavé e tinto a mano di arancione, arricchito da stampe grafiche e tasca posteriore con Levi’s red tab piatto; il secondo, in uno psichedelico tie-dye bianco e nero. Entrambi i capi dall’inconfondibile taglio bootcut presentano l’etichetta logo che marchia la co-lab con il designer americano, il Levi’s batwing logo tab nella cucitura laterale esterna e una stampa arancione al di sotto della tasca posteriore. “Si vede la forza del 501 quando, dopo averlo fatto a pezzi, colorato e ritorto è ancora inequivocabilmente il 501”, ha commentato lo stilista di San Francisco.

I Levi’s 501 secondo Heron Preston

L’edizione è limitatissima: soli 501 esemplari, ovviamente. Ma se volete accaparrarvela non dovrete andare poi così lontano. Ha appena debuttato a Milano in Piazza Cordusio un nuovo store Levi’s in via Orefici 13, all’interno del palazzo acquisito nel 2017 da Hines (dove sbarcheranno anche Under Armour e Tommy Hilfiger). La boutique di 300 metri quadrati non ospita solo i capi della capsule esclusiva, ma anche un servizio Embroidery per tutti gli appassionati di DIY.

Si tratta del primo store Levi’s in Italia a offrire la customizzazione dei capi: toppe, frasi ricamate, simboli, oltre alla Neon patch realizzata per il lancio della capsule. Inoltre, sarà possibile personalizzare t-shirt e felpe grazie alla Print bar, la terza in Italia. Il nuovo spazio va ad aggiungersi alle vetrine meneghine di corso Buenos Aires e via Torino. Una tappa di shopping imperdibile agli amanti dello stile street.



Potrebbe interessarti anche