Woman

LFW: i migliori look dalle passerelle di Londra

Alessandra Cesana
16 Settembre 2019

Con la London Fashion Week che volge al termine, è tempo di ripercorrere i momenti salienti delle sfilate britanniche cercando di individuare le tendenze per la prossima primavera-estate 2020.

I volumi importanti, i colori sorbetto e una ricercata semplicità che tende al minimalismo sono i trend più visti sulle passerelle di Londra. Basti pensare alle creazioni di Molly Goddard, romantiche e voluminose, ma al contempo leggerissime e sofisticate, in una profusione di strati di seta, tulle e organza. Halpern gioca invece con tessuti preziosi e sontuosi, puntando sull’eveningwear. Sul catwalk si susseguono abiti eccentrici, dai maxi dress voluminosi a quelli mini con drappeggi e stampe animalier, ma anche slip dress semplicissimi, asimmetrici e ricoperti di lustrini. E se da Reijna Pyo trionfa la semplicità, Vivienne Westwood, che rinuncia al classico defilé, presenta una collezione ispirata alla commedia dell’arte italiana, in un mix and match di volumi e tessuti tipicamente maschili che si adattano alle silhouette femminili. Mentre per la queen Victoria Beckham la spring-summer 2020 si giocherà sulle sovrapposizioni e sul colore, con la prevalenza di toni neutri e terrosi, ritmati da audaci accenti in viola, giallo e verde.

 

Sfoglia la gallery per ripercorrere i best look della LFW. In attesa di accogliere Milano Moda Donna



Potrebbe interessarti anche