Beauty

Lip stain: le tinte labbra che resistono all’impossibile

Giovanna Lovison
11 Dicembre 2017

Proposte da diversi brand qualche anno fa, sembravano essere messe in ombra dall’avvento dei rossetti liquidi. Per l’inverno 2018, invece, le beauty addicted sono pazze delle lip stain. Le celeberrime “tinte labbra”, infatti, si differenziano dai rossetti liquidi proprio per la loro capacità di tingere le labbra e resistere, quindi, per un’infinità di ore senza cedere di fronte a cibo o bevande. Anche quando il prodotto sembra svanito nel nulla, le labbra rimangono tinte di colore e questo vi permette un make up davvero a lunga tenuta e senza preoccupazioni per il resto della giornata.

Maybelline, Dior e Pupa ne propongono varianti ultra matte, Kiko ne ha creata una praticissima che sembra un pennarello mentre NYX e Sephora ne creano di ultra glossy.

Sfogliate la gallery insieme a noi… c’è una tinta per ciascuna. L’unica accortezza è quella, a fine giornata, di armarvi di un buono struccante bifasico per rimuovere il tutto.



Potrebbe interessarti anche