News

Londra: Loewe apre le porte della sua nuova Casa a Mayfair

Beatrice Trinci
7 Maggio 2019

Lo scorso 25 aprile, dopo un lungo periodo di ristrutturazione, Loewe ha finalmente aperto le porte della nuova boutique londinese, che da Mount Street – via che ha accolto la Maison per 6 anni – si è ora spostata al civico 41-42 di New Bond Street, nell’elegante quartiere di Mayfair.

Casa Loewe, dislocata su tre livelli per un totale di circa 500 metri quadrati, accoglie così le intere collezioni di abbigliamento ready-to-wear e accessori uomo e donna in uno spazio intimo ed elegante che unisce lusso, design e cultura. La nuova boutique inglese, infatti, è più di un semplice punto vendita: si presenta come un prestigioso contenitore che accosta alle linee del marchio spagnolo un’importante collezione di opere d’arte che rispecchia in toto l’identità del brand e la visione artistica di Jonathan Anderson.

È stato proprio con l’arrivo del giovane direttore creativo nel 2013 che Loewe ha progressivamente ampliato la propria proposta moda, allestendo delle vere e proprie “case” trasformate in piccoli musei che incorporano in un unico spazio artigianalità e installazioni artistiche. Il risultato? Una moda che va oltre forme e tessuti, diventando a tutti gli effetti “esperienza”.

Lo stesso concept si ritrova anche negli arredi della stessa boutique, con ambienti impreziositi da un design lineare e neutro, intervallato da sprazzi di colore vitaminici e sculture, fotografie, sedute e vasi appositamente realizzati per gli spazi da 14 rinomati artisti: da Ernst Gamperl a Alair Gomes, da Grayson Perry a Nicholas Byrne, fino a Caragh Thuring.

Casa Loewe si presenta come un vero e proprio museo che accompagna i clienti in un viaggio ricco di emozioni e sensazioni.



Potrebbe interessarti anche